Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Al Palazzo Arcivescovile Mostra su ‘La Chiesa di Benevento nel tempo’

Scritto da il 30 marzo 2016 alle 18:29 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dal 5 aprile al 9 maggio 2016 presso il palazzo Arcivescovile di Benevento – Salone Pubblica Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca”, Piazza Orsini 27 si terrà una Mostra bibliografica e documentaria dal titolo: “La Chiesa di Benevento nel tempo. Aspetti istituzionali, testimonianze di fede e di vita liturgica (secoli X – XVII)”.

La mostra è articolata nelle seguenti sezioni:

-I. La Chiesa e i suoi vescovi;

-II. La santità;

-III. La vita liturgica: i libri per la Messa;

-IV. La vita liturgica: i libri per l’Ufficio divino;

-V. La liturgia del Sabato santo: i rotoli di Exultet;

-VI. I Giubilei beneventani;

-VII. I Concili provinciali beneventani.

 

Le testimonianze librarie e documentarie esposte provengono esclusivamente dai fondi della Biblioteca Capitolare e della Pubblica Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca” di Benevento e coprono l’arco cronologico che va dal secolo X al XVII. Il terminus ad quem è dato quindi dall’età orsiniana, sia perché la straordinaria figura di Vincenzo Maria Orsini (1686-1730, papa dal 1724) segna una svolta epocale nella storia della Chiesa beneventana e sia perché la sua azione nelle diverse direzioni è stata ed è tra le più indagate sul terreno storiografico e tra le meglio conosciute.

Particolare interesse rivestono i manoscritti vergati in scrittura beneventana e le testimonianze della notazione neumatica beneventana (il canto beneventano), che ancora una volta sono offerti alla fruizione della comunità cittadina e sannita (e non solo) in un evento espositivo, voluto e promosso dall’Arcidiocesi di Benevento, proprio con la finalità di diffondere, veicolare e condividere un’eccezionale ed unico patrimonio di fede, di spiritualità e di cultura.

Questa iniziativa intende raccordarsi idealmente (di certo con più modeste ambizioni) ad un analogo evento -la mostra allestita presso la Biblioteca Nazionale di Napoli in occasione dell’Anno Santo del 1950- promosso dall’allora Soprintendenza bibliografica per la Campania e la Calabria. Così scriveva la soprintendente Guerriera Guerrieri nella presentazione del Catalogo: «Nella fausta ricorrenza dell’Anno Santo la Biblioteca Nazionale di Napoli (…) espone all’ammirazione dei visitatori significativi manoscritti e opere stampate che possono testimoniare dello stretto rapporto, attraverso i secoli, tra il sentimento religioso e la produzione libraria nelle regioni dipendenti dalla Soprintendenza stessa, la Campania e la Calabria»; ed a spiegazione della scelta di una mostra libraria, aggiungeva: «…essendo il libro la più fedele espressione del pensiero, con una serie di libri si è voluto ricordare il succedersi degli avvenimenti più importanti nella vita della Chiesa in Campania e in Calabria». La considerazione vale in dimensioni ben più ristrette anche per la presente esposizione: attraverso manoscritti, libri a stampa e pergamene si intendono rileggere momenti di vita istituzionale e testimonianze di vita liturgica e religiosa della Chiesa “pellegrina” in Benevento.

Un’ultima circostanza deve essere sottolineata: tra gli enti organizzatori dell’evento è al suo esordio la Fondazione fede e cultura “Benedetto Bonazzi” onlus, di recente costituzione, il cui compito specifico è la valorizzazione e la gestione dei beni culturali centrali dell’Arcidiocesi di Benevento (Museo diocesano, Biblioteca Capitolare, Pubblica Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca”, Biblioteca del Seminario Arcivescovile “Pio XI”, Archivio storico diocesano “Benedetto XIII”). Essa è stata intitolata all’insigne grecista, abate del monastero della Santissima Trinità di Cava dei Tirreni (SA) e arcivescovo di Benevento (1902-1915), nel centenario della morte.

 

 

Note logistiche

 

Allestimento e inaugurazione:

La mostra è stata allestita nel Salone della Pubblica Biblioteca Arcivescovile “F. Pacca”; sarà inaugurata lunedì 4 aprile 2016 alle ore 17.00.

 

Apertura al pubblico:

Giorni feriali (lunedì – martedì – mercoledì – venerdì – sabato) dal 5 aprile al 9 maggio 2016 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 15.00 alle ore 18.00.

 

Chiusura:

Giovedì e giorni festivi.

 

Prenotazione obbligatoria per i gruppi:

Si può telefonare al n.0824.323345 oppure al cell. 371-1951770.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628