Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Consorzio Asi, Perifano ha incontrato Commissario Delegato emergenza post-alluvionale Grimaldi

Scritto da il 23 maggio 2016 alle 17:18 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Presidente del Consorzio Asi di Benevento, Luigi Diego Perifano, ha incontrato il Commissario Delegato per l’emergenza post-alluvionale, Giuseppe Grimaldi, per illustrare il documento recentemente sottoscritto dalle aziende insediate nell’agglomerato industriale di Ponte Valentino e recante la denuncia delle problematiche ancora irrisolte a distanza di sette mesi dai drammatici eventi dello scorso ottobre.
All’incontro hanno preso parte anche il Direttore del Consorzio Asi, Luigi Travaglione, e i componenti della struttura tecnica commissariale.
Con riguardo ai rifiuti alluvionali ancora presenti in area industriale, il cui smaltimento, come fatto notare da Perifano, rientra nelle competenze della Regione Campania in base alla normativa già applicata prima in Emilia Romagna e poi in Liguria, il Commissario ha chiarito che, dopo la necessaria caratterizzazione degli stessi ad opera dell’Arpac (che ha già avviato un programma di sopralluoghi finalizzato al campionamento rifiuti), si provvederà , in una prima immediata fase, allo smaltimento dei rifiuti ingombranti, del RAEE e dell’amianto, per poi completare la bonifica delle piazzole.
Il Presidente dell’ASI ha chiesto di verificare la fattibilità di un intervento pubblico anche per la rimozione di fanghi e detriti trascinati dall’alluvione sin dentro i piazzali aziendali.
Il Commissario Delegato ha quindi assicurato la massima collaborazione, nell’ambito delle proprie competenze, per facilitare l’intesa tra Provincia di Benevento e Regione Campania che dovrebbe portare alla pianificazione degli improcastinabili interventi di pulizia degli alvei fluviali, finalizzati a ridurre il rischio di nuove esondazioni.
Altra urgente questione sottoposta dal Presidente Perifano al Commissario Grimaldi è quella riguardante la sollecitazione da rivolgere a Rete Ferroviaria Italiana Spa sia per la demolizione del vecchio ponte in disuso sul fiume Tammaro, che ostruisce il normale deflusso delle acque, sia per la pulizia delle canalette di scolo del tracciato ferroviario completamente intasate. Secondo quanto riferito dal Commissario, il Capo Dipartimento di RFI si sarebbe già impegnato con la Provincia di Benevento per provvedere entro il 2016 alla rimozione del ponte sul Tammaro, mentre , per quanto concerne i canali di scolo intasati lungo il tracciato ferroviario, è in vigore una direttiva commissariale sull’uso del suolo, che conferisce ai Comuni colpiti dall’alluvione il potere di adottare ogni utile provvedimento affinché proprietari e conduttori dei terreni e frontisti applichino corrette modalità di conduzione in relazione a fossi di guardia, rete di scolo e cunette stradali.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628