Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento – Perugia 0-0

Scritto da il 22 ottobre 2016 alle 15:00 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Benevento affronta al Vigorito il Perugia per la decima giornata del campionato di Serie B. La squadra di Baroni è chiamata al riscatto dopo il doppio stop consecutivo contro Salernitana e Virtus Entella. Il Perugia viene dalla convincente vittoria contro il Cittadella e da una striscia di 4 vittorie consecutive.
FORMAZIONI – Partono dalla panchina De Falco Melara e Ciciretti. Nel Perugia c’è Chiosa per Monaco.
Così in campo:
BENEVENTO (4-3-1-2): Cragno; Venuti, Padella, Lucioni, Lopez; Del Pinto, Buzzegoli (21’st De Falco), Chibsah; Falco (33’st Ciciretti); Cissè (34’st Jakimovski), Ceravolo
A disposizione: Gori; Pezzi; Melara, Pajac, Camporese; Bagadur
Allenatore: Marco Baroni
PERUGIA (4-3-3): Rosati; Belmonte (26’st Imparato), Volta, Chiosa, Di Chiara; Zebli, Dezi, Ricci (34’st Brighi); Guberti (17’st Buonaiuto), Di Carmine, Nicastro
A disposizione: Elezaj, Monaco, Bianchi, Zapata, Alhassan, Da Silva
Allenatore: Cristian Bucchi
Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna
Assistenti: Giovanni Baccini di Conegliano e Gianluca Sechi di Sassari
Quarto Uomo: Nicola De Tullio di Bari
Ammoniti: 26’pt Lopez (B); 40’pt Cissè (B);
Spettatori: 7607
Angoli 7-5
Fuorigioco: 2-2
Recupero: 0’pt; 3‘st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 3’ Dezi entra in area dalla sinistra e offre una gran palla a Nicastro, tiro ribattuto da un difensore, blocca Cragno.
Al 4’ Azione pericolosa del Benevento. Sul cross di Falco dalla destra, tiro di prima intenzione di Cissè che colpisce la parte superiore della traversa.
Al 9’ Buona occasione per il Perugia con Zebli. Sul traversone dalla sinistra di Guberti, torre Di Carmine, per Zebli che in area spara alto.
Al 12’ Venuti serve una buona palla in area per Ceravolo, ma la sua conclusione al volo è murata da Chiosa.
Al 26’ Sulla punizione di Guberti, Nicastro stacca di testa in area, Cragno è sulla traiettoria e blocca.
Al 31’ sul traversone dalla destra di Venuti, Buzzegoli colpisce di testa in tuffo, ma la sfera termina abbondantemente alta.
Al 32’ Gran palla di Falco per Ceravolo che, di testa, prova a sorprendere Rosati.
Al 33’ Falco riceve palla sulla trequarti, avanza e calcia in porta, respinge Rosati.
Al 37’ Gran filtrante di Falco per Cissè che con un tocco supera il portiere, ma il tiro è debole e salva sulla linea Chiosa. Dall’angolo che ne segue è Padella a impattare di testa ma Rosati non ha difficoltà a bloccare..
Al 41’ Venuti intercetta palla sulla trequarti avversari, ma la conclusione, da buona posizione, è debole. Sciupata una buona occasione.
Al 45’ Termina qui il primo tempo
Poche le emozioni, match equilibrato. Il Benevento deve provare ad alzare i ritmi nella ripresa.

SECONDO TEMPO
Al 3’ Sul cross di Dezi dalla sinistra, zampata di Di Carmine in anticipo su Lucioni, ne esce un tiro che Cragno blocca.
Al 4’ Punizione sul secondo palo di Falco, testa di Lucioni e sfera che colpisce la traversa.
Al 10’ azione prolungata di Ceravolo che dal lato corto dell’out di destra mette al centro per il colpo di testa di Chibsah che non inquadra lo specchio.
Al 13’ Sulla punizione di Di Chiara, nel mucchio si avvita Di Carmine, la sfera termina di poco lontana dal sette.
Al 22’ Dall’angolo di Falco, Ceravolo ci arriva di testa, ma la sfera termina sul fondo alla sinistra di Rosati.
Al 25’ Contropiede del Perugia su una palla persa da Falco, palla sui piedi di Buonaiuto che anziché avanzare calcia a giro di destro dai 25 metri: blocca Cragno.
Al 32’ botta dal limite di Cissè blocca in due tempi Rosati.
Al 38’ Palla gol per il Benevento. Filtrante di Lopez per Jakimovsky che calcia di prima intensione: Rosati respinge.
Al 45’ altro cross dalla sinistra di Lopez, Ciciretti anticipa un difensore con la punta del piedi, ma la sfera termina alta.
Al 48’ dall’angolo di Ciciretti, Venuti impatta di testa ma la sfera termina di un soffio alta sopra la traversa. E’ questa l’ultima azione del match.
Termina 0-0 dopo 3’ minuti di recupero.
Il Benevento ha provato a scardinare la difesa del Perugia, ma la squadra di Bucchi si è rivelata solida.
Con il risultato maturato si interrompe a 30 la striscia di gare che vedeva il Benevento sempre in gol.
di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628