Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, Baroni: “C’è amarezza per non aver vinto. Ma sono contento della prestazione della squadra.

Scritto da il 18 dicembre 2016 alle 21:13 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Marco BaroniVoleva vincerla il tecnico del Benevento, Marco Baroni, che a un certo punto del match ha attaccato con quattro giocatori di ruolo. Però non vuol sentir parlare di punti persi.
“Non sono due punti persi – dice Baroni – Abbiamo dato tutto ma queste sono partite difficile perché l’avversario si è chiuso rinunciando quasi a giocare. Noi invece abbiamo prodotto una mole impressionante di gioco. Perché non ho inserito prima Buzzegoli? Perché non sta bene, si è allenato una sola volta questa settimana. Ci tengo a dire però che la squadra ha fatto bene, faccio fatica a trovare un calciatore che ha giocato sotto tono. Abbiamo sbagliato solo nell’ultimo passaggio.
Ho inserito Puscas perché Cissè aveva dato tutto ma anche perché voleva allargare un po’ il gioco anche a sinistra. Oggi è stata una partita dispendiosa. E a un certo punto sono passato pure al 4-2-4 perché volevo sbloccarla. Abbiamo fatto una gran partita, ci è mancato solo il gol.
Camporese? Ha fatto molto bene. Ora so di avere un giocatore in più. Negli ultimi anni non stava facendo bene, ma io l’ho voluto fortemente in questa avventura.
Lopez ha avuto un periodo molto positivo. Ma anche Pezzi sta facendo molto bene. Ad Avellino ho riproposto Walter perché voglio che giochino tutti ma purtroppo si gioca in 11.
Dentro c’è l’amarezza per non aver conquistato i tre punti. Amarezza un po’ stemperata dalla prestazione della squadra. Oggi non era facile neppure creare certe occasioni, poi i ragazzi sono stati bravi anche a recuperare palla in certi frangenti.
I ragazzi non guardano la classifica ma scendono sul campo solo con la voglia di giocare.
Non voglio polemizzare sugli episodi arbitrali. Dobbiamo fare solo il nostro calcio.
Da domani ci mettiamo subito a lavoro: ci sono altre due partite prima della sosta.
Andiamo a Frosinone con una squadra che ha voglia di fare qualcosa di importante. Sarà dura anche per loro, nonostante siano una retrocessa dalla A”.
di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628