Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Farese – Sguera (M5S): ‘L’amministrazione attenta ai bandi regionali’

Scritto da il 18 luglio 2016 alle 18:11 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Farese – Sguera (M5S): ‘L’amministrazione attenta ai bandi regionali’

 ‘Il M5S ritiene opportuno sollecitare l’attenzione dell’amministrazione su alcune possibilità di intercettare risorse economiche, tramite la partecipazione a bandi di finanziamento, regionali e nazionali, che adeguatamente pianificate nella progettazione ed esecuzione, potrebbero risolvere diverse problematiche della città’.

E’ quanto scrivono in una nota Marianna Farese e Nicola Sguera del Movimento 5 Stelle di Benevento.

‘ Il primo bando riguarda il “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta” chiamato anche Bando Periferie e prevede l’assegnazione ai comuni di 500 milioni di euro. La scadenza è il 30 agosto. Si tratta di una linea di intervento che mira a mettere in essere una serie di azioni per migliorare gli spazi urbani, attraverso azioni integrate per rifunzionalizzare aree pubbliche e strutture esistenti, accrescere la sicurezza territoriale e della capacità di resilienza urbana, così come lo sviluppo di pratiche del terzo settore e del servizio civile, per l’inclusione sociale e la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano e urbano; nonché mobilità sostenibile e adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici ecc., il tutto senza consumare nuovo suolo. La dotazione finanziaria è di tutto rispetto e Benevento potrebbe attivarsi per un finanziamento di 18 milioni di euro, tale è il limite per i comuni capoluogo di provincia.

Il secondo, emanato dal Mibact nell’ambito del Piano di azione e coesione 2007/2013 – linea di Azione 2 “Progettazione per la cultura”, mira a finanziare le attività relative alla progettazione di interventi integrati di scala territoriale/locale finalizzati alla valorizzazione culturale di aree (anche a fini turistici), beni o complessi di beni ricadenti nei Comuni del Sud, i Comuni potranno partecipare in forma singola o associata al fine di totalizzare almeno 150.000 abitanti. L’importo massimo di 300.000 euro per ciascuna proposta ammessa, la scadenza è il 5 settembre.

Infine anche la Regione Campania, ha emanato un proprio bando per eventi/attività culturali e interventi per la valorizzazione e fruizione dei beni immobili di valore storico-artistico, architettonico e archeologico, “Azioni di Valorizzazione e Promozione dei Beni e dei Siti culturali della Campania – Beneficiari Enti Locali e Organi Periferici del MiBACT”, la scadenza è il 29 luglio 2016, l’importo massimo di € 200.000,00. Se è vero che le risorse finanziarie sono sempre poche, è anche vero che le opportunità bisogna saperle cogliere.

Facciamo pertanto appello agli assessori competenti affinché non indugino ulteriormente nel mettere a punto una seria programmazione e progettazione per un sistema di sviluppo sostenibile della città, inserendo le idee progettuali in un contesto di generale miglioramento dei livelli socio economici. Perpetuare la metodologia di restyling dei soliti progetti, riposti nei meandri comunali sempre pronti all’uso, che hanno portato dubbi vantaggi per il territorio e gestiti, spesso malamente, con lo scopo di avvantaggiare i “soliti noti” buoni per qualunque stagione politica di destra, di sinistra e di “centrismo” mastelliano, costituirebbe il prosieguo di una stagione già vista; la discontinuità passa anche per un rinnovato approccio a questi temi. Quello della serietà e del rigore’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628