Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio a 5, seconda vittoria consecutiva per il Benevento

Scritto da il 15 febbraio 2016 alle 11:16 e archiviato sotto la voce Calcio a cinque, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Una ripresa da applausi regala il successo al Benevento 5 che ottiene così la sua seconda vittoria consecutiva e si attesta a ridosso della zona play-off.

Eppure il pomeriggio del PalaTedeschi non inizia certo sotto i migliori auspici perché la squadra di mister Iuorio ha un approccio alla gara troppo morbido ed il Maddaloni senza particolari meriti al 7’ si ritrova già in vantaggio di due reti. Dalla panchina il tecnico prova a scuotere i suoi ed il primo segnale positivo è il gol di Aquino al minuto numero undici con il furetto sannita che anticipa in uscita il portiere (assist di Villani) e realizza la rete che rimette tutto in discussione venendo anche ammonito nella circostanza per aver esultato a giudizio della coppia arbitrale in maniera eccessiva. Il Maddaloni prova quindi ad agire soprattutto di rimessa ed in un paio di occasioni Ecravino ci mette del suo con interventi di categoria superiore ma con il passare dei minuti il Benevento 5 rialza la testa con due guizzi improvvisi ed entrambe le volte è il palo a strozzare in gola l’urlo di gioia a Villani. Va invece tutto bene alla squadra di Terra di Lavoro che trova anche il 3-1 con un tiro che passa sotto le gambe di Parente terminando poi la sua corsa in fondo al sacco dopo aver colpito anche il palo.

La ripresa invece è tutta un’altra musica perché i ragazzi di mister Iuorio scendono in campo con un altro piglio e con maggiore pazienza. I risultati si vedono subito perché i padroni di casa creano almeno quattro nitide palle-gol per poi trovare il pareggio con due spunti  di un Aquino imprendibile. Ormai l’inerzia della gara pende chiaramente a favore dei giallorossi che al 18’ segnano anche il 4-3 con Parente dopo un assist di un Marco Iannace sontuoso e bravo in precedenza a sbrogliare un paio di situazioni difficili in area di rigore. Quando ormai però sembra fatta il Benevento 5 si fa invece male da solo regalando con un pasticcio difensivo il 4-4 al Maddaloni in un’azione però viziata da un evidente fallo di mano. Il triplice fischio è dietro l’angolo ma come canta Ligabue per i sanniti il meglio deve ancora venire e tutto questo si materializza al 29’ quando Aquino segna il 5-4 dal dischetto del tiro libero andando poi ad esultare (ma sempre nel rettangolo di gioco) dove sono posizionati i tifosi giallorossi, un modo di agire che costa carissimo al calcettista sannita che becca il secondo cartellino giallo dall’inflessibile direttore di gara ed è costretto a lasciare la contesa in anticipo. Ma il cuore del Benevento 5 è capace di andare oltre ogni ostacolo e seppur con l’uomo in meno i locali stringono i denti grazie anche alla grinta di un generoso Impronta segnando addirittura in contropiede con Parente la rete del definitivo 6-4.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628