Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Fondazione ‘Romano’ conversazione con Paolo Saggese

Scritto da il 15 febbraio 2016 alle 11:10 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Mercoledì 17 febbraio, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme, accoglie il prof. Paolo Saggese. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, si presenta il libro Lettera a un giudice. Racconto fantastico sulla corruzione, Magenes Edizioni, 2015. Un uomo dedica tutte le sue energie a un concorso, sperando di ottenere una progressione economica e di carriera. Si impegna, studia, consegue una preparazione ottima, ma viene dichiarato inidoneo. Perciò, spinto da sentimenti di delusione e di rabbia, racconta le ingiustizie che ha subito, riflette sulla differenza tra giustizia e diritto, tra giustizia sostanziale e giustizia formale. Sullo sfondo vi è un paese corrotto, in cui merito e giustizia sembrano valori marginali. «Candido è convinto di vivere in un mondo razionale, guidato da direttive morali rigorose e si ritrova a confrontarsi con un mondo completamente diverso che mette in conflitto i valori della cultura e le regole che lui stesso credeva, erroneamente, sempre valide». “Lettera a un Giudice” è un breve romanzo epistolare che fantastica sul mondo di oggi. Soprattutto, è un libro ricco che evoca letture alle quali invita: da Voltaire a Sciascia, da Dante Troisi a Foscolo, da Manzoni a Dante, fino ai classici del pensiero occidentale (Platone, Sallustio, Giovenale, Petronio, Marco Aurelio, Seneca) e, più da presso, agli intellettuali meridionali (De Sanctis, Scotellaro, Gallo, Aprile, Gramsci, Dorso, Croce, Rossi-Doria, Quasimodo, Gatto) e, nel nostro tempo ultimo, gli amati “poeti del Sud” (Fiore, Prebenna, Trufelli, Parrella, La Penna, Iuliano, Stiso, Liuccio, Martiniello, Piscopo, Maffia, Giuseppe Saggese…), battendo sulle pagine il ritmo incessante di una pulsione, una “rivoluzione” vitale, volta alla speranza, vivificata dalla grande bellezza di una cultura straordinaria.

 

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione (www.fondazioneromano.it) nella Sezione “Mercoledì culturali”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628