Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Firmato l’accordo sulla rimodulazione del Programma Integrato Urbano

Scritto da il 13 dicembre 2016 alle 18:58 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Firmato il verbale di accordo sulla rimodulazione finanziaria del Programma Integrato Urbano Europeo. La cabina di regia convocata dal sindaco di Benevento a Napoli si è chiusa con il parere favorevole dell’Autorità di Gestione Regionale. Mercoledì mattina incontro solenne a Palazzo Santa Lucia per il sigillo del Presidente De Luca. E in giornata il decreto di liquidazione del 30% dei 13 milioni circa residui.

“Il lungo iter del PIU Europa tocca il traguardo – ha dichiarato il sindaco di Benevento, Clemente Mastella -. Gli ultimi mesi ci hanno visti impegnati in un laborioso e fitto confronto con la Regione per rimettere a posto il programma. A luglio ci siamo trovati sul tavolo una proposta di rimodulazione presentata dalla precedente amministrazione non ritenuta coerente da palazzo Santa Lucia. Abbiamo dovuto dare una forte accelerazione a molti cantieri rimasti fermi, siamo riusciti a ottenere alcune importanti economie e a spalmarle su opere diverse. Nostro malgrado abbiamo dovuto sopportare lo stralcio di due delle 27 opere inizialmente previste – piazza Duomo II Lotto e Riqualificazione quartiere S. Maria degli Angeli – in quanto mai avviate dal 2010. Il risultato premia lo sforzo, comunque.

I circa 13 milioni ottenuti come quota compensativa dei progetti retrospettivi ci consentono di ridare fiato alle imprese impegnate nei cantieri ancora aperti  e a garantire il completamento di: Asse inter quartiere area stadio, Riqualificazione viale Principe di Napoli, Costruzione Ponte Torre della Catena, Riqualificazione Ponte Santa Maria degli Angeli, Costruzione Ponte ciclo pedonale S. Maria degli Angeli, Completamento Parco Verde e Interventi di Mobilità Sostenibile nonché del I Lotto di Piazza Duomo e della strada Fondo Valle Vitulanese.

A queste opere vanno aggiunti gli 8 interventi derogati a causa dell’alluvione, sui quali siamo riusciti a negoziare un ulteriore termine al 31.12.16, rispetto al precedente del 31.10.16, impossibile da rispettare considerata l’arretratezza dei cantieri a luglio di quest’anno.

Possiamo dire che si riparte – ha concluso Mastella -. Chiusa positivamente la vecchia programmazione finalmente abbiamo iniziato a parlare della Nuova Agenda Urbana 2014/20, che punta su sostenibilità ambientale, inclusione sociale e innovazione tecnologica. Avvieremo da subito un tavolo con tutte le forze attive sul territorio per scrivere una nuova pagine della città di Benevento. Un grazie particolare, infine, al vicesindaco Erminia Mazzoni che con impegno e abnegazione ha lavorato per consentire questo importante risultato per la città”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628