Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, Benevento – Cittadella 1-0: la belva Ceravolo decide. Ma Gori blinda i 3 punti nel recupero

Scritto da il 13 novembre 2016 alle 15:09 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sfida ad alta quota, al Vigorito, tra Benevento e Cittadella, due neopromosse che stanno facendo benissimo. Cittadella secondo con 25 punti a 5 dalla schiacciasassi Verona, Benevento settimo (la Spal ha vinto nell’anticipo di ieri contro il Brescia) a 21 punti a -4 da Cittadella.
FORMAZIONI – Una sola novità nell’undici di Baroni rispetto alla gara con la Ternana: c’è De Falco dal primo minuto, parte dalla panchina Buzzegoli. Venturato invece conferma la formazione che ha battuto la Salernitana.

Così in campo
BENEVENTO (4-2-3-1): Gori; Gyamfi, Padella, Lucioni, Pezzi; Chibsah, De Falco; Ciciretti (39’st Puscas), Falco (47’st Camporese), Melara (22’st Buzzegoli); Ceravolo
A disposizione: Perucchini, Del Pinto, Pajac, Bagadur, Venuti, Jakimovski,
Allenatore: Marco Baroni
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Schenetti, Iori, Valzania (33’st Bartolomei); Chiaretti; Litteri (25’st Strizzolo), Arrighini (32’st Kouame)
A disposizione: Paleari, Lora, Pedrelli, Pelagatti, Martin, Paolucci
Allenatore: Roberto Venturato
Arbitro: Rosario Abisso di Palermo
Assistenti: Alfonso D’Apice di Parma e Pietro Dei Giudici di Latina
Quarto Ufficiale: Juan Luca Sacchi
RETI: 35’st Ceravolo (B)
Ammoniti: 17’pt Pasa (C); 24’pt Chiaretti (C); 8’st Gyamfi (B); 12’st De Falco (B); 16’st Melara (B); 26’st Padella (B)
Spettatori: 7901
Angoli: 6-5
Fuorigioco: 1-6
Recupero: 2’pt 3’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
Al 5’ Chibsah recupera palla a centrocampo, apre il gioco per Ciciretti che prova un tiro cross neutralizzato con un tuffo plastico da Alfonso
Al 14’ Litteri ci prova dai 18 metri: Gori è attento e arpiona la sfera.
Al 15’ rasoiata dai 25 metri di Ciciretti sul primo palo, la sfera rimbalza davanti al portiere ospite che con difficoltà riesce a rifugiarsi in angolo.
Al 22’ Brivido per la Strega. Arrighini mette in mezzo una gran palla per Schenetti che mira il secondo palo, vola Gori e mette in angolo.
Al 27’ Azione in contropiede del Cittadella, con Arrighini che entra in area, ma calcia debolmente: blocca Gori.
Sul capovolgimento di fronte, grande chance per Ceravolo che, da due passi, si mangia il gol del vantaggio, facendosi respingere in corner la conclusione.
Al 33’ tiro dalla lunga distanza di Iori: la palla finisce in curva.
Al 35’ pubblico inferocito con l’arbitro che non concede la punizione a due in area per un retropassaggio. Sul prosieguo dell’azione il Cittadella guadagna una punizione da zona pericolosa: palla deviata in angolo dalla barriera.
Al 44’ Occasione per il Benevento. Azione di ripartenza della Strega con Ceravolo che dalla sinistra, serve al centro per Chibsah, il quale allunga per Falco ma il tiro a giro dal limite dell’area del fantasista giallorosso è deviato in angolo da un difensore avversario.
Al 45’ concessi 2 minuti di recupero.
Termina 0-0 il primo tempo.
Gara piacevole in questo primo tempo, con diverse occasione da una parte e dall’altra. Leggera la prevalenza dei padroni di casa.

SECONDO TEMPO
Al 10’ Tiro cross di Ceravolo dal fondo: blocca Alfonso.
Al 14’ punizione di Benedetti per la testa di Litteri: conclusione alta
Al 15’ Cittadella pericoloso con Arrighini che penetra in area dalla sinistra e calcia in porta. Padella devia involontariamente e la sfera termina sulla parte alta della traversa.
Benevento a trazione anteriore. Stanno alzando i ritmi i giallorossi.
Al 24’ Azione personale di Chibsah che sguscia tra i difensori avversari, entra in area e calcia in porta: tiro troppo centrale non ha difficoltà Alfonso.
Al 32’ Occasione per il Benevento. Diagonale sul primo palo di Falco, devia in angolo Alfonso.
Al 35’ Benevento in vantaggio. Chibsah recupera una gran palla sulla propria trequarti, lancio lungo per Ceravolo che tutto solo in velocità supera anche Alfonso.
Al 38’ Punizione velenosa di Benedetti, palla a lato di un soffio alla sinistra di Gori
Al 39’ Angolo di Chiaretti per la testa di Salvi, palla alta
Al 41’ Sul cross dalla sinistra di Benedetti, Strizzolo, da due passi, anticipa tutti di testa ma la sfera termina alta.
Al 43’ Punizione rasoterra di Bartolomei: blocca a terra Gori
Al 45’ Concessi 3 minuti di recupero.
Al 46’ altro cross dalla sinistra di Benedetti per la testa di Chiaretti, palla di un soffio alta.
Al 48’ Strepitoso Gori che salva il risultato. Kouame guadagna il fondo e centra per Chiaretti in piena area: botta rasoterra sul primo palo e strepitoso volo di Gori che blocca a terra.
Lo stadio a voce alta incita Gori, Gori, Gori. Padella abbraccia e bacia Ghigo, autore di una strepitosa parata.
E’ finita. Il Benevento supera 1-0 il Cittadella.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628