Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cia, ‘Psr 2014-2020 ai nastri di partenza’: incontro a Castelvenere

Scritto da il 13 maggio 2016 alle 13:12 e archiviato sotto la voce Lavoro, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il PSR Campania 2014-2020 ai nastri di partenza. Sarà il tema dell’incontro promosso dalla Cia, Confederazione italiana agricoltori, della provincia di Benevento a Castelvenere oggi, venerdì 13 maggio alle ore 19.30 presso l’enoteca comunale di piazza San Barbato.
Ai saluti del primo cittadino di Castelvenere Alessandro Di Santo e del responsabile Cia Titerno Giovanni Orsino seguirà la relazione del responsabile del centro assistenza agricola provinciale Pasquale Spitaletta e gli interventi di Elio Mendillo, amministratore delegato di Gal Titerno, Raffaele Amore, presidente Cia Benevento, Luigi Baccari, dirigente UOD servizio territoriale provinciale Benevento, Corrado Martinangelo della segreteria del ministro delle politiche agricole, il consigliere regionale Mino Mortaruolo.
Contributi alla discussione che saranno moderati da Alfonso Del Basso direttore provinciale della Cia.
«Un momento di confronto e condivisione di informazioni ed esperienze legate alla nuova programmazione europea – le parole del Sindaco di Castelvenere Alessandro Di Santo -. Opportunità che dovremo saper cogliere e recepire per garantire progettualità serie e di prospettiva per tutto il nostro territorio in linea con quelle che saranno le risorse in tema di cooperazione, competitività, innovazione, ambiente, sviluppo sostenibile e le linee di indirizzo strategico per lo sviluppo rurale. Il riferimento va naturalmente ad alcune misure che sono al vaglio e allo studio e inserite nel nuovo PSR con menzione alla misura 761 relativa ai fondi di partenariato pubblico e privato che interessa in particolare i borghi antichi e che potrebbe riguardare da vicino anche Castelvenere. Opportunità assolutamente interessanti in quanto capaci di attivare le intenzioni dei privati oltre che del pubblico. Attenzione rivolta poi anche al masterplan per il mezzogiorno, al patto per la Campania che nelle intenzioni dovrà per forza di cose segnare il passo in termini di crescita e di sviluppo delle aree interne».

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628