Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Frana di Arpaise, accelerazione in Regione

Scritto da il 11 marzo 2016 alle 17:20 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è tenuto presso la Presidenza della Commissione Lavori Pubblici del Consiglio Regionale l’incontro sulla frana in località Covini. Ad esso hanno presso parte il Sindaco del comune di Arpaise, Mena Laudato, quello del comune di Pietrastornina,  Antonio Turturro, il consigliere provinciale delegato, Renato Lombardi e i tecnici della provincia guidati dall’ing. Salvatore Minicozzi, nonchè il Direttore Generale della Protezione Civile della Campanaia, Italo Giulivo.

L’incontro era stato fortemente voluto dal consigliere regionale Carlo Iannace (nella foto) che qualche settimana fa, insieme al Presidente della Commissione Lavori Pubblici Luca Cascone, avevano affrontato l’argomento nella sala consiliare del Comune di Arpaise, sottolineando la necessità di arrivare presto alla risoluzione dell’annosa questione che vede, da troppo tempo, un tratto di oltre cento metri di strada provinciale Ciardelli indetta al traffico.

La rappresentanza regionale ha sollecitato la Provincia a fornire, in tempi rapidi, un progetto esecutivo che preveda l’integrazione tra l’aspetto ambientale e quello viario per consentire  la definitiva realizzazione dell’opera senza subire più battute d’arresto. Sia le istituzioni comunali che la Regione si sono dichiarate disponibili a fornire supporti tecnici alla Provincia in questa fase di disagio dell’Ente.

La riunione si è chiusa con l’impegno da parte di quest’ultima di procedere, nel giro di una settimana, alla riesaminazione della linea progettuale per consentire, così, alla Regione di trovare i fondi necessari all’esecuzione dei lavori.

‘Dopo anni di sofferenze, di inadempienze e superficialità verso il territorio del comune di Arpaise  (cerniera tra la provincia di Benevento ed Avellino) -  ha commentato il sindaco Laudato – la Regione, finalmente, ha dimostrato sollecitudine e, soprattutto la volontà precisa di recuperare il versante idrogeologico della Sp1 Benevento Ciardelli nonché la ricostruzione dell’asse viario fortemente compromesso dall’evento franoso. Ora occorre solo stringere a livello provinciale per portare, finalmente, a casa un risultato positivo’.

Soddisfatto dell’incontro anche il consigliere Carlo Iannace che ha sottolineato la concretezza della consiliatura guidata dal presidente De Luca che si è impegnata ad affrontare e risolvere i problemi legati al territorio per consentire uno sviluppo reale dello stesso attraverso non semplice parole ma fatti che ne testimoniano la ferrea volontà. Occorre sicuramente – ha concluso Iannace -  il massimo impegno da parte della Provincia per la presentazione di un progetto definitivo (finalizzato al recupero delle porzioni di territorio sconvolte dal dissesto e al ripristino della viabilità) che consenta, finalmente, di mettere la parola fine ad una problematica che dura ormai da moltissimo tempo. Adesso non si può più prescindere dal ripristino dell’area che da cinque anni è chiusa al traffico’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628