Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Serie B, derby Avellino – Benevento 1-1: Cissè riacciufa il pari. Strega seconda.

Scritto da il 10 dicembre 2016 alle 16:11 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Primo derby in serie B, tra Avellino e Benevento, che si affrontano questo pomeriggio al Partenio-Lombardi per la diciottesima giornata del girone d’andata del torneo cadetto. Le due compagini arrivano a questa sfida, rispettivamente, con una sconfitta l’Avellino e una vittoria il Benevento. Lupi, dunque, a caccia di punti salvezza, mentre il Benevento è alla ricerca del settimo risultato utile consecutivo.
FORMAZIONI – Nel Benevento non ce la fa Padella, al suo posto Camporese. Fuori a sorpresa pure Falco, rimpiazzato da Puscas.

Così in campo:
AVELLINO (4-4-2): Frattali; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Asmah; Verde (20’st Bidaoui), D’Angelo, Omeonga, Belloni; Ardemagni (10’st Mokulu), Castaldo (28’st Lasik)
A disposizione: Radunovic, Offredi, Diallo, Crecco, D’Attilio, Camarà,
Allenatore: Walter Novellino
BENEVENTO (4-3-3): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez (26′ pt Pezzi); Del Pinto, Buzzegoli (14’st Falco), Chibsah; Ciciretti, Puscas (33’st Cissè), Ceravolo
A disposizione: Gori, Venuti, Padella, De Falco, Pajac, Jakimovski
Allenatore: Paolo Cozzi (per la squalifica di Baroni)
Arbitro: Riccardo Pinzani di Empoli
Assistenti: Daniele Bindoni di Venezia e Giovanni Baccini di Conegliano
Quarto Ufficiale: Fabrizio Pasqua di Tivoli
RETI: 7’pt Verde (A); 36’st Cisse (B)
Ammoniti: 7’pt Verde (A); 33’pt Camporese (B); 44’pt Frattali (A); 20’st Pezzi (B); 24’st Omeonga (A); 42’st Del Pinto (B);
Angoli: 6-2
Recupero: 4’pt; 5’st

CRONACA DELLA PARTITA
PRIMO TEMPO
Al 2’ Su sviluppi di un calcio d’angolo, la sfera arriva ad Ardemagni che, in piena area, ci prova in rovesciata: palla alta.
Al 3’ Sul tiro dal limite di Verde, Cragno è attento e in tuffo mette in corner
Al 5’ Belloni serve Ardemagni, ma la sua conclusione termina sul fondo.
Al 7’ Avellino in vantaggio. Cragno beffato da un gran sinistro a giro di Verde dai 20 metri.
Al 15’ L’arbitro annulla un gol ad Ardemagni per fuorigioco.
Al 16’ Il Benevento si fa vedere con una rasoiata di Puscas: Frattali blocca.
Al 26’ Benevento costretto al primo cambio: Lopez non ce la fa, al suo posto Pezzi
Al 29’ Sull’angolo di Buzzegoli, Lucioni di testa manda sul fondo.
Al 38’ Pezzi prova a sorprendere Frattali da poco dentro l’area di rigore, ma il portiere bianco verde è attento e blocca.

SECONDO TEMPO
Al 2’ Avellino vicino al raddoppio. Sul tiro cross di Asmah, Cragno si salva con l’aiuto del palo.
Al 4′ Ancora provvidenziale Cragno che si oppone a una conclusione ravvicinata di Ardemagni, servito perfettamente in area da Verde.
Al 6′ Benevento pericoloso con Ciciretti. Sul cross basso di Gyamfi, Ciciretti sfiora il palo alla sinistra di Frattali.
Al 10’ Benevento vicino al pareggio con Puscas. L’attaccante rumeno riceve palla in area e scarica il sinistro verso la porta di Frattali: ci arriva il portiere dei lupi. Sul capovolgimento di fronte è Castaldo che prova a sorprendere Cragno con un lob dai 40 metri.
Al 18’ Buona azione del Benevento sulla corsia di destra con Falco che serve Ciciretti sul lato corto dell’out destro, cross basso al centro per Puscas, ma Frattali è straordinario sul tiro in spaccata dell’attaccante rumeno.
Al 24’ Falco ci prova su punizione dai 25 metri, ma la sfera termina in curva.
Al 25’ Sull’angolo di Belloni, Gonzales si avvita di testa: sfera sulla rete esterna.
Al 30’ Sul un traversone dalla destra di Bidaoui, la sfera arriva aBelloni sull’altro fronte che, tutto solo, spara clamorosamente alto.
Al 35 Falco ci prova da fuori col sinistro, Frattali respinge con i pugni.
Al 36’ Pareggio del Benevento. Sulla punizione dalla destra di Ciciretti, Cissè di testa fa secco Frattali. Match sull’1-1.
Al 47’ Lasik prova la rovesciata in mezzo all’area giallorossa ma non inquadra lo specchio.
Termina dopo 5 minuti di recupero.
Un pari prezioso per il Benevento che sale al secondo posto a due punti dalla capolista Verona sconfitta al Menti dal Vicenza.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628