Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, Operazione ‘Alto Impatto’: contrasto alla criminalità

Scritto da il 8 agosto 2016 alle 19:02 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Proseguono i controlli straordinari dei Carabinieri del Comando Provinciale per il contrasto alla criminalità diffusa denominata operazione “Alto Impatto”. Questi i risultati conseguiti in questo fine-settimana:

 

Compagnia Carabinieri di Benevento:

deferiti in stato di libertà:

-          T.M. 52enne pregiudicato senegalese, ma di fatto domiciliato a Napoli, poiché fermato mentre vendeva dvd illecitamente riprodotti;

-          P.A. 19enne della provincia di Benevento, fermato a bordo di un’autovettura con un grosso bastone in legno nascosto all’interno del portaoggetti, di cui non ha saputo giustificarne il porto;

 

segnalati all’autorità amministrativa:

-          M.A. 40enne beneventano, L.G. 26enne beneventano, V.E. 48enne di beneventano, I.R. 27enne di Torrecuso tutti fermati alla guida dei rispettivi autoveicoli sprovvisti di copertura assicurativa, con conseguente sequestro dei mezzi;

-          R.F.L. 21enne romena residente a Napoli, nullafacente con precedenti penali a carico, fermata mentre esponeva in vendita senza alcuna autorizzazione dei capi di abbigliamento privi di qualsiasi marca. Alla medesima è stata contestata anche una sanzione amministrativa di € 5.000,00 ed avanzata la proposta per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio;

-          L.M. 19enne di Benevento, che è stato trovato in possesso di  1 grammo di hashish.

 

proposte per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio:

-          2 cittadine romene, residenti a Napoli, rispettivamente di 28 e 33 anni,  che si aggiravano senza apparente giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili nel territorio di pesco sannita.

 

 

Compagnia Carabinieri di Montesarchio:

-          in esecuzione di ordinanza del Tribunale di Vercelli è stato tratto in arresto e contestualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. I.S. 27enne di Montesarchio, che dovrà scontare un periodo residuale di pena per una rapina commessa in quella provincia nell’anno 2014;

-          a carico di S.N. 35enne pregiudicato cittadino del gana, residente a Vitulano, è stato emesso  un provvedimento cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, dopo una querela per minaccia, violenza e lesioni personali, presentata nei suoi confronti da un vicino di casa;

 

deferiti in stato di libertà’:

-          E.G. 48enne di Montesarchio trovato in possesso di una “stecca” di hashish, del peso complessivo di grammi 100, occultata all’interno del cruscotto della propria autovettura;

-          C.S. 30enne di Foglianise, per minacce e percosse ai danni di un 20enne dopo una discussione generata per futili motivi.

 

segnalati alla competente autorità amministrativa:

 3 soggetti ai sensi dell’art. 75 dpr 309/90 trovati in possesso di modiche quantità di hashish e kobrett.

 

Compagnia Carabinieri di Cerreto Sannita:

deferito in stato libertà M.E. 26enne di Guardia Sanframondi, fermato alla guida di un motociclo per aver contravvenuto agli obblighi imposti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale cui attualmente è sottoposto. Nel corso degli accertamenti a carico dell’interessato è scattata anche una denuncia per guida senza patente ed il sequestro del mezzo in quanto non assicurato.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628