Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Al Museo Arcos inaugurazione della mostra ‘Omaggio a Massimo Rao’

Scritto da il 5 maggio 2016 alle 18:42 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sarà inaugurata venerdì 13 maggio 2016, alle ore 17.00, presso il Museo Arcos, in via Stefano Borgia di Benevento, la mostra “Omaggio a Massimo Rao”.
Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci.
L’evento, curato da Francesca Sacchi Tommasi e da Ferdinando Creta e dedicato al pittore di San Salvatore Telesino, cade a vent’anni dalla morte del Maestro, avvenuta il 6 maggio 1996, quando aveva solo 46 anni.
La mostra-omaggio all’ispirazione straordinaria di questo pittore consta di circa quaranta lavori, alcuni inediti, tra dipinti su tela e tavola, acquerelli, carboncini, disegni, scelti e raccolti sul territorio telesino tra collezionisti, amici e parenti.
Massimo Rao, tra i riconoscimenti ottenuti, ebbe una citazione d’onore alla Memoria nell’Edizione 2005 del Premio “Il Gladiatore sannita” indetto dalla Provincia. Egli è stato infatti uno dei più importanti pittori che il Sannio abbia mai avuto, avendo avuto, come ha rilevato Creta, “respiro internazionale”.
Già il 6 novembre 1996 a solo sei mesi dalla morte, con l’intervento magistrale del critico d’arte Vittorio Sgarbi fu reso il giusto riconoscimento a Rao con una mostra organizzata da Tonino De Maria nel suo Centro Art’s Events di Torrecuso, a cura di Ferdinando Creta.
Secondo Sgarbi, davanti alle opere di Rao, “si resta stupiti della capacità (…) di inventare la citazione, di alludere a qualcosa che pensiamo di conoscere ma che non esiste”. Secondo Creta “Rao è pittore difficile, a-critico nella sua fedeltà all’immagine e alla tecnica tradizionale, pittore che richiede un avvicinamento lento, progressivo per un piacere sottile, intellettuale, eppure non d’élite. Con il suo lavoro (…) ha riaffermato, già in tempi non sospetti, il ritorno alla pittura. La tecnica – scrive sempre Sgarbi – è veloce, la definizione del disegno sicura. L’artista ama i panneggi, gli ampi drappi, i turbanti, tutto ciò che è suscettibile di piega. Egli è rinascimentale, barocco, neoclassico e romantico, indifferentemente e sempre con talento, ma è soprattutto il pittore della luna”.
La Mostra “Omaggio a Massimo Rao” resterà aperta nei Sotterranei di Arcos dal 13 Maggio al 3 Settembre 2016 dal martedì alla domenica, con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, mentre il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Ingresso gratuito.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628