Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Telese Terme si tinge del Tricolore della Mezza Maratona

Scritto da il 29 settembre 2015 alle 10:47 e archiviato sotto la voce Primo Piano, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sport e Arte. Un connubio perfetto sintetizzato nel doppio appuntamento in programma per il primo fine settimana di ottobre a Telese Terme . Sabato 3 e domenica 4 infatti, saranno loro i protagonisti assoluti nella I edizione della Telesia Half Marathon, evento organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Running Telese Terme, sotto l’egida della Fidal, con il Patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, del Comune di Telese Terme e i vari partner e sponsor.

La Telesia Half Marathon riaccende nuovamente i riflettori sulla cittadina termale a pochi mesi dal Trofeo Città di Telesia. L’ASD Running Telese Terme mette in campo tutta la sua esperienza e qualità organizzativa per una gara di21 kme97 metri, la classica distanza di mezza maratona, un impegno maggiore sotto il profilo del percorso stradale rispetto agli abituali10 Kmdel Trofeo Città di Telesia.

“La Mezza Maratona del 4 ottobre – spiega Diego Viscusi della Running Telese Terme – richiede un maggiore impegno in termini di uomini, mezzi e soprattutto un percorso molto più ampio sul territorio Telesino, misurato e omologato dal misuratore ufficiale della Fidal. Possiamo già anticipare che ci aggiriamo intorno ai 2000 partecipanti, anche se le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre e si possono fare online collegandosi al sito www.telesiahalfmarathon.it oppure tramite fax o email dal sito stesso dove è possibile trovare ulteriori informazioni.  

La manifestazione vede circa 200 volontari impegnati, più i 100 della Protezione civile e i 30 provenienti da altri corpi (Guardia Ambientale etc), senza contare tutte le forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza – giovedì saremo impegnati a Benevento in un tavolo tecnico con il questore per predisporre il piano sicurezza -) oltre alle 11 ambulanze, i 5 punti ristoro disseminati lungo il percorso, le 11 postazioni fisse con personale sanitario, di cui 5 dotate di defibrillatore etc (…). Questo solo per dare una vaga idea dell’impegno dispiegato lungo il percorso che si disegna su Telese Terme e San Salvatore Telesino”.

Una macchina organizzativa impressionante per un evento che punta a diventare uno tra gli appuntamenti nel calendario autunnale dei tanti appassionati della ‘mezza distanza’.

“Mancano pochi giorni – commenta il Presidente della Running Telese Terme Tiziano D’Onofrio – e siamo alle prese con le ultimissime rifiniture prima di domenica. Siamo consapevoli della grande sfida che stiamo affrontando e per questo ancora più motivati. Sabato ci sarà la presentazione ufficiale dell’evento davanti a numerose autorità, ai responsabili della Fidal Nazionale e ai vari partner e sponsor, e già in questa occasione potrebbero esserci alcuni degli atleti che saranno in gara il mattino dopo nel ruolo di favoriti per le maglie Tricolori che saranno assegnate alla categoria Assoluti, Promesse e Juniores, sia maschile che femminile”.

Anteprima alla Mezza Maratona di domenica 4 ottobre (con partenza alle ore 9.00 da Viale Europa nei pressi delle Terme di Telese) sarà il convegno dal titolo ‘Lo Sport nell’Arte Driver del Sannio’. L’appuntamento, fissato per sabato 3 ottobre, ore 10.30, presso la Sala Convegni ‘Mario Liverini’ (Mangimi Liverini S.p.a. via Nazionale Sannitica 60, Telese Terme) è uno spazio introduttivo aperto al confronto con il territorio sull’opportunità offerta dal binomio sport-arte.

In apertura dell’incontro, suddiviso in due momenti, si parlerà di arte. Al tavolo siederanno: Pasquale Carofano (Sindaco di Telese Terme); Filippo Liverini (Presidente Mangimi Liverini S.p.a.); Michele Liverini (Amministratore delegato Mangini Liverini S.p.a.) e Vincenzo Vallone (architetto). A seguire la proiezione di un breve filmato tratto dal documentario Vallone…“Fiori dal Cielo”. A moderare i vari interventi in scaletta sarà Gabriele Pastore.

Nella seconda parte, dedicata allo sport, toccherà a: Mauro Nasciuti (Vice Presidente Nazionale Fidal); Sandro Del Naia (Presidente Regionale Fidal); Mario Collarile (Delegato Provinciale Coni); Tiziano D’Onofrio (Presidente Running Telese Terme); Marco Cascone (speaker atletica). Modererà Michele Marescalchi. Interverranno inoltre: Antonio Campese (Presidente C.C.I.A.A.); Claudio Ricci (Presidente Provincia); Erasmo Mortaruolo (Consigliere Regionale); Paola Galeone (Prefetto). 

Accanto al percorso della mini maratona dunque, si muove quello legato all’arte, “riassunto” nella breve anticipazione tratta da “Fiori dal Cielo”: un itinerario tra architettura, archeologia e arte, segnato dalle opere situate nell’area Telesino-Titernina, il cui recupero è stato realizzato dall’architetto Vincenzo Vallone. 

“I beni culturali che ho avuto il piacere e l’onore di restaurare – commenta a tal proposito lo stesso Vallone – mi appartengono, professionalmente parlando. Sono come figli, che crescono, si allontanano e dunque ho l’obbligo di seguire. Nel corso dell’incontro di sabato sarà proiettata un’anticipazione, della durata di 7 minuti e 17secondi, che è la sintesi del documentario dal titolo “Fiori da Cielo”, di cui spiegherò il senso. Lo abbiamo girato tra i siti di quello che è un vero e proprio itinerario tra i beni culturali della nostra valle, e farò l’impossibile – conclude l’architetto – perchè questo lavoro partecipi ai concorsi riservati ai documentari d’arte. E non è escluso che si possa andare a Venezia2016”.

Un’accoppiata, questa tra sport e arte, su cui ha puntato in maniera forte anche l’azienda Liverini. “Da ben nove anni ormai – a parlare è il Presidente della Mangini Liverini S.p.a. Filippo Liverini – affianchiamo la Running Telese Terme, che nel frattempo è cresciuta in qualità e numeri. E noi siamo sempre vicini, in maniera forte, alle organizzazioni che crescono. Stavolta, a distanza di pochi mesi dal Trofeo Città di Telesia, ci affiancheremo alla manifestazione con i prodotti Axer (mangimi per cavalli) una novità sulla quale stiamo puntando e punteremo in particolar modo come azienda, nel fine ultimo di accrescere la nostra visibilità.

Dallo sport all’arte il passaggio è stato naturale e in maniera altrettanto spontanea abbiamo sponsorizzato l’idea dell’architetto Vincenzo Vallone e sostenuto la realizzazione di questo documentario che ripercorre un interessante itinerario lungo il quale si trovano i vari siti restaurati. Non a caso il percorso si va a intersecare con due dei comuni coinvolti nella gara (Telese Terme e San Salvatore Telesino).

Il connubio tra sport e arte – sottolinea in chiusura Liverini – dovrà essere necessariamente un driver di sviluppo per il Sannio, un’occasione unica e irripetibile. Avvantaggiandoci della presenza di tanti atleti e delle loro famiglie sul nostro territorio, metteremo in risalto i nostri luoghi e presenteremo questa idea che unisce sport e arte, e che credo sia una novità assoluta qui in Campania, in modo da dare la possibilità a tutti i Comuni del Sannio e agli amministratori pubblici, di confrontarsi su tale opportunità. Valorizzare i beni culturali. Ciò che Brunello Cucinelli ha fatto per il  borgo di Solomeo, frazione del comune di Corciano (Pg), noi vogliamo farlo, naturalmente in misura proporzionata alle nostre capacità, sul territorio, e approfittiamo dell’importante contesto sportivo della Telesia Half Marathon per presentare questa idea”.

In una dichiarazione congiunta, il Sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano e l’Assessore allo Sport Guido Romano esprimono “gratitudine alla società Running Telese perchè grazie alle riconosciute capacità organizzative, la nostra Città avrà il privilegio di poter ospitare, il prossimo 4 ottobre, il Campionato italiano di Mezza Maratona.

Sull’onda del grande successo del Trofeo Città di Telesia, giunto quest’anno alla sua nona edizione, Telese Terme si adegua per accogliere al meglio una manifestazione in grado di essere fortemente attrattiva per il nostro territorio e dare risposta ai numerosi appassionati di questa disciplina. Vogliamo che Grandi Eventi come questo si articolino intorno alla promozione della nostra Città con la sua storia e le sue eccellenze, con la promozione dello sport e di un turismo in grado di uscire dai confini nazionali. Il nostro obiettivo è fare sempre più di Telese una Città dello Sport con un turismo che sia collegato ai circuiti sportivi, del benessere e della cultura.

Grazie dunque all’impegno di Running Telese, alla sinergia tra gli Enti e le Istituzioni, al supporto prezioso di tutti i partners, alla passione che anima i numerosi volontari che sono la spina dorsale di tutto l’evento riusciremo anche stavolta a non deludere le aspettative dei partecipanti e della Federazione Nazionale che con coraggio e determinazione ha scommesso sulla nostra Città!”.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628