Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Asd Benevento, sconfitta amara contro i laziali

Scritto da il 28 settembre 2015 alle 12:00 e archiviato sotto la voce Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sconfitta che brucia per la Revisioni Lombardi Asd pallamano Benevento, brucia perchè maturata tra le mura amiche, brucia per l’assenza di Testa e Petrichko, brucia per come si era messo il primo tempo. Contro i Laziali, squadra che punta a migliorare il terzo posto dello scorso anno e rinforzatasi con un paio di validi  innesti negli ultimi giorni di mercato, i ragazzi giallorossi hanno giocato un primo tempo alla pari se non migliore degli avversari conclusosi di fatto 15-16 per gli ospiti. I sanniti hanno ribattuto punto a punto e sono stati in vantaggio diverse volte nel corso della prima frazione di gioco, mettendo in risalto una buona difesa ed un ottimo gioco di rimessa che ha portato il giovanissimo Iannotti, anno 2000  a realizzare ben 4 reti. Il primo tempo si concludeva con il Fondi che realizzava a nove secondi dalla fine e,  nonostante tutto il Benevento con una rimessa veloce riusciva a portare al tiro dai sei metri Chiumiento che falliva la rete del pareggio sul filo della sirena. Il secondo tempo vedeva subito gli ospiti allungare e portarsi sul più quattro, ma ancora una fiammata d’orgoglio e qualche parata del giovane Addazio subentrato a De Cristofaro riportava i ragazzi del Presidente La Peccerella sul meno  due a 18 minuti dalla fine. Purtroppo come è successo con il Siracusa, la giovanissima eta’ di tanti beneventani ha iniziato a farsi sentire, complice anche l’assenza di un tiratore come Petrichko, i laziali hanno serrato i ranghi e con una serie micidiale di ripartenze hanno piazzato un break di5 a0 che ha di fatto tagliato le gambe ai nostri ragazzi. Nonostante tutto hanno lottato fino all’ ultimo secondo tentando un recupero miracoloso, ma la distanza si era fatta oramai incolmabile e la contesa è terminata 35-27 per gli ospiti. Da segnalare la grande prestazione di Pasquale Iannotti, classe 2000, che oltre ai 4 goal di splendida fattura ha dimostrato una tenuta atletica straordinaria ed una tecnica in continua ascesa, tanto che schierato a centrale per sopperire ad una nostra momentanea inferiorità numerica ha fatto impazzire la difesa ospite costringendo gli avversari ad un fallo sanzionato con una esclusione di due minuti. Menzione particolare per i due direttori di gara Simone e Monitillo, non  a caso arbitri internazionali. Questo fine settimana, ha visto inoltre l’ under 14 maschile guidata da Paolo Angarano, prendere parte alla finali nazionali di categoria indette dal Coni, in quel di Lignano Sabbiadoro i giallorossini hanno ottenuto un prestigioso 8° posto.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628