Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Sant’Agata convegno su ‘Archeologia come risorsa: modelli dalla Campania’

Scritto da il 28 aprile 2015 alle 19:20 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Prosegue il ricco programma di eventi santagatesi previsti nell’ambito di “Caudium Festival Park”,  brand territoriale tra innovazione arte, musica e laboratori del gusto per la promozione dei prodotti tipici dell’enogastronomia territoriale con valenza storico-culturale e naturalistica.

Domani, mercoledì 29 aprile 2015, alle ore 10.00, presso la sala ex Cinema Italia, in via Roma, si terrà il convegno “Archeologia come risorsa: modelli dalla Campania”

Il programma della giornata si aprirà alle ore 10,00 con la visita alla Mostra “L’Oggetto del desiderio. Europa torna a Sant’Agata”.

A seguire saluto di benvenuto del sindaco della città di Sant’Agata de’ Goti, Carmine Valentino.

Introduzione affidata all’archeologo e consigliere comunale delegato alla Promozione e Valorizzazione del Patrimonio Storico, Artistico ed Archeologico, Angela Ascierto, che fornirà alla platea dei presenti “I dati della Mostra”, che, dall’ opening day del 18 dicembre scorso, ha riscosso un’enorme successo, accogliendo migliaia di visitatori.

Inizio lavori previsto per le ore 10.30.

Interverranno:

Adele Campanelli, Soprintendente Archeologia della Campania

“Le esigenze della tutela e della conoscenza come base della valorizzazione del territorio”

Luca Maggi, Segretario Regionale del MiBACT per la Campania

“Il turismo archeologico”

Salvatore Buonomo, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio delle province di Benevento e Caserta

“I centri storici come contenitori di preesistenze”

 

Conclusioni, per la sessione mattutina, affidate a Vincenzo Figliolia, Sindaco della città di Pozzuoli, Carmine Valentino, Sindaco della città di Sant Agata de’ Goti e Francesco D’Orilia, Presidente dell’Associazione “Grotte turistiche italiane, responsabile della Fondazione MIdA (Musei Integrati dell’Ambiente) con “Il punto di vista del territorio”.

 

Dopo la pausa pranzo, si parlerà di  “Tutela e ricerca archeologica come base della valorizzazione” con gli interventi di:

Luigina Tomay, Funzionario responsabile dell’Ufficio di Benevento e del Museo Archeologico Nazionale di Montesarchio “Il Sannio caudino”

Maria Tommasa Granese, Funzionario Responsabile dell’Ufficio Archeologico di Velia “Il Parco Archeologico di Velia”

Costanza Gialanella, Funzionario responsabile Uffici di Pozzuoli e di Ischia “Il Rione Terra di Pozzuoli”

Francesco Sirano, Funzionario della Direzione Generale Grande Progetto Pompei “Pompei”

Pier Giovanni Guzzo, già Soprintendente per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628