Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Barletta Calcio, Sesia: “Soddisfatto del pari, ma un pò mi mangio le mani”

Scritto da il 28 febbraio 2015 alle 19:50 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

In casa Barletta ha parlato solo il tecnico Marco Sesia. La società è in silenzio stampa. Dal volto del tecnico piemontese traspare un po’ di rammarico. Il colpaccio ai danni della capolista era quasi riuscito, ma Eusepi gli ha rotto le uova nel paniere proprio sul finale.
“C’è rammarico per come è andata. Non tanto per il pari, ma per il fatto di aver preso gol proprio a cavallo del 90. Nell’ultimo quarto d’ora il Benevento ci ha chiuso. Ma noi abbiamo avuto l’occasione più ghiotta, con il pallonetto di Danti, e l’abbiamo fallita. Sono soddisfatto del pari, ma un po’ le mani me le mangio”.
PRESTAZIONE – “Il nostro obiettivo era di fare una buona prestazione e ci siamo riusciti. La scorsa settimana abbiamo vissuto una situazione critica e questo ci ha condizionato in campo (ko interno con la Lupa Roma, ndr). Durante questa settimana i ragazzi si sono parlati e hanno sfoderato una prestazione importante, che ci ha permesso di fare punti sul campo della capolista.
Con la Salernitana faremo la stessa gara. In verità l’abbiamo battuta già all’andata. Devo dire che noi con le grandi squadre riusciamo ad esprimerci al meglio”.
SCELTE – Sulle scelte tattiche, come quella di non inserire Branzini e Danti, dice: “ I calciatori da schierare li stabilisco in base alle indicazioni che ricevo durante la settimana di lavoro. Qui occorreva gente che correva , ragion per cui ho fatto quelle scelte”.
BENEVENTO – “Gli attaccanti del Benevento sono forti, prima o poi ti segnano. Nella maggior parte delle gare è capitato che la capolista andasse per prima in vantaggio. Oggi non è accaduto. Ha subito il gol e ha dovuto fare una partita diversa”.
SPIRITO – A chi si chiede se le vicende economiche del Barletta potranno incidere sullo spirito con cui saranno affrontate le prossime gare, Sesia risponde: “La società ha dato un segnale importante in questi giorni. I ragazzi non hanno mai mollato in campo. Spero che continuino così fino al 10 maggio e festeggiare insieme a loro la salvezza avvenuta”.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628