Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fucci e Vetrella: ‘Collegamento autostradale tra Caserta e Benevento? Assolutamente no’.

Scritto da il 27 febbraio 2015 alle 11:48 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

 “Collegamento autostradale tra Caserta e Benevento? Assolutamente no. Si tratta di un asse a scorrimento veloce voluto, deliberato ed ottenuto dalla Regione Campania che ha deciso di modificare il progetto iniziale dell’Anas anche in considerazione delle comunità locali”.

E’ quanto sostiene l’avv. Vittorio Fucci, Assessore regionale al Commercio, Artigianato, Indirizzo e Coordinamento in materia di attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi, d’intesa con l’Assesore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella, chiarendo – in seguito a quanto riportato dagli organi di stampa – che “l’Ente proponente e deliberante dell’opera da realizzarsi è la Regione Campania”.

“Siamo molto lieti – dicono Fucci e Vetrella – che nel ‘Piano quinquennale Anas 2014-2019’, approvato dal Governo, sia stato inserito un finanziamento di 150 M€ per la realizzazione dell’ ‘Asse stradale veloce di collegamento Benevento-Caserta lotto funzionale’. Viene così data risposta a quanto programmato e richiesto dalla Giunta Regionale della Campania con la delibera n. 377 del 13 settembre2013, incui è stato approvato lo schema di Intesa Generale Quadro (IGQ) di aggiornamento del Programma delle Infrastrutture Strategiche (PIS) della Legge Obiettivo, sottoscritta con il Governo esattamente un anno fa (26 febbraio 2014), che rappresenta la piattaforma di base per ogni intervento che sia di interesse regionale. La Regione nella Intesa (IGQ) ha  infatti deciso di modificare il progetto del collegamento autostradale Caserta – Benevento progettato dall’Anas, che non aveva riscontrato l’assenso unanime del territorio attraversato, con particolare riferimento alla Val di Suessola, convertendo la vecchia proposta che prevedeva la realizzazione di una autostrada in quella di un asse a scorrimento veloce, meno invasivo per il territorio  e più sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico. Queste risorse – continuano gli assessori Fucci e Vetrella – si aggiungono agli altri importanti investimenti dedicati dalla Giunta Regionale al territorio Sannita. Tra questi ricordiamo, sul fronte stradale, il raddoppio della SS 372 ‘Telesina’, che – come previsto nella delibera di Giunta Regionale n. 650 del 15 dicembre scorso – sarà oggetto di uno specifico Accordo di Programma Quadro con il Governo e con l’Anas, per l’assegnazione dei 90 M€ del Piano Sud”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628