Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Asd Maleventum C5, i sanniti acciuffano il pareggio in pieno recupero

Scritto da il 23 febbraio 2015 alle 12:32 e archiviato sotto la voce Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si infrangono sulla traversa centrata da Mazzarelli all’ultimo secondo di gioco le speranze del Maleventum di fare bottino pieno contro la quotata Trilem e rimettersi così prepotentemente in corsa per la salvezza diretta.   

I sanniti in avvio colpiscono subito un legno con Perugini e pochi minuti più tardi è Villani a divorarsi il gol del vantaggio a due passi da Capiretti con la palla che si perde quindi sul fondo. La Trilem invece si limita ad agire di rimessa ed al 15’ la truppa di Florio risulta estremamente cinica con Pezzella che timbra il cartellino complice un tacco decisivo di Varriale. Sulle ali dell’entusiasmo i partenopei continuano a spingere ed al 18’ occorre un autentico miracolo di Ecravino per fermare il tiro a botta sicura di Palumbo mentre al 24’ arriva il pareggio di Perugini, rete forse viziata da un precedente fallo di mani di Iannelli che nel cadere intercetta il pallone servendo un assist al contropiede vincente del suo compagno di squadra. Gli ospiti vanno su tutte le furie con l’incerta coppia arbitrale che a fatica riesce a far riprendere il gioco e l’ultimo sussulto del primo tempo è poi una conclusione piazzata di Iannelli che trova pronto uno straordinario Capiretti.

Nella ripresa i sanniti ci provano soprattutto da fuori con Villani che trova sempre sulla propria strada un estremo difensore della Trilem in grande spolvero e sul fronte opposto sono invece i pali a salvare il Maleventum sulle due conclusioni di Pezzella.

La gara sembra poi avere una svolta al 17’ quando Iannelli ruba palla e fa secco il portiere con un delicato pallonetto ma i padroni di casa due minuti più tardi commettono un grave errore in mezzo al campo agevolando il 2-2 di Spezzalegna che dribbla anche Ecravino e deposita in fondo al sacco.

Al 24’ la situazione si fa durissima per i gialloblù che subiscono anche il terzo gol di Varriale con un innocuo calcio di punizione che buca la barriera (colpevole nella circostanza) ed in maniera beffarda termina lentamente in rete.

Il finale è poi un autentico arrembaggio dei locali che sbagliano prima un calcio di rigore con Perugini salvo trovare il 3-3 al 32’ con un tiro preciso di Mazzarelli. Tutto finito? Neanche a dirlo. La squadra di Corino crede nel miracolo ed all’ultimo secondo il pallonetto di uno straordinario Mazzarelli va a stamparsi sulla traversa impedendo al Maleventum di ottenere tre punti preziosi in chiave salvezza.   

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628