Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Pane: “Vittoria che vale doppio”

Scritto da il 21 febbraio 2015 alle 20:49 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Mezza vittoria è anche merito suo. Di Pasquale Pane, numero uno giallorosso, che nel finale è riuscito ad arrivare miracolosamente su un tiro di controbalzo destinato all’incrocio e che stava per strozzare in gola l’urlo di gioia sprigionato da tutto lo stadio quando Eusepi ha gonfiato la rete avversaria, ad un soffio dal novantesimo. Il portiere napoletano descrive così il suo prodigio: “La palla mi è rimbalzata davanti e ha preso una traiettoria strana. Per fortuna ci sono arrivato con un colpo di reni. Ma è stata una parata non semplice”.
Sulla direzione di gara dice: “Non mi piace commentare l’arbitraggio anche se credo che la direzione di gara un po’ di nervosismo l’ha provocato. Oggi potevamo andare a +4 sulla Salernitana, lo sapevamo e volevamo vincere. Conoscere però il risultato dei granata non ci ha condizionato”.
VITTORIA DOPPIA – “E’ stata una vittoria insperata che dà tanto morale e che per noi vale il doppio dei punti, per come è arrivata. La palla sembrava che non volesse proprio entrare. I nostri avversari hanno salvato più volte sulla linea, anche nel primo tempo. Poi per fortuna nel finale è arrivato il gol”.
PUNIZIONE – “Sulla punizione che ha portato al momentaneo pari, purtroppo non ho visto partire la palla e non sono riuscito ad essere reattivo. Comunque, voglio riguardarla ed analizzarla bene insieme al mister per capire se si poteva fare di più”.
EUFORIA – I tifosi non vogliono uscire? Beh neanche noi! Siamo contenti. Questo è un bel gruppo. Credo che oggi dopo la gara ne abbiamo fatta un’altra”.
AVVERSARI – “I nostri avversari hanno dimostrato di essere una squadra ben organizzata. Non è stata una partita semplice. Noi eravamo col dente avvelenato per la gara d’andata. Volevamo vincere. Ci è andata bene”.
MANCATA ESPULSIONE – “Sull’episodio della doppia ammonizione ero distante. Negli spogliatoi mi dicevano che l’arbitro avesse ammonito e poi espulso per una simulazione, ma il guardalinee lo ha smentito e così è ritornato sui suoi passi. Fortunatamente. Lo dico per noi, vogliamo vincere con merito ed onestamente”.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628