Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Pezzi: “Trasferte sempre insidiose”. Som: “Sicuri della nostra forza

Scritto da il 9 febbraio 2015 alle 19:44 e archiviato sotto la voce Calcio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Difficile definire il ruolo del riminese Enrico Pezzi. Un autentico jolly. Preso per ricoprire la corsia destra come valida alternativa al croato Celjak, Pezzi si è ritrovato ben presto a fare il terzino sinistro, per via del infortunio di Som. Ed oggi ha addirittura giocato al centro della difesa in coppia con Padella. Su questa sua capacità di adattarsi bene a più ruoli spiega così:
“Durante la mia carriera ho avuto la fortuna di poter ricoprire più ruoli, tra cui quello di centrale difensivo. Ogni volta che accadeva c’ho sempre messo massimo impegno nel voler imparare i movimenti legati a quella posizione. Che ruolo preferisco? Domanda difficile. Ma essendo un destro credo che il terzino destro sia il ruolo più congeniale per me e che più prediligo”.
Sulla trasferta di Martina dice: “In trasferta non è mai facile. Bisogna giocare sempre con intensità e concentrazione, mai con presunzione, altrimenti si rischia di fare brutte figure”.
MAZZEO – Ultimo passaggio su Mazzeo “Abbiamo capito che Fabio avrebbe segnato ancor prima che calciasse. Perché lo conosciamo. E stavamo andando ad abbracciarlo”.

In sala stampa presente anche Som che analizza così la sua gara e quella dei compagni.
“Non sono ancora al top. Sto lavorando per esserlo. Ma per spingere di più devo anche avere spazio per farlo.
Primo tempo un po’ sottotono? Abbiamo avuto due-tre palle limpide per sbloccare la gara. L’abbiamo fatto nel secondo. Sappiamo di dover migliorare ma siamo molto tranquilli”.
CAMPIONATO – “Non guardiamo la classifica né gli avversari, ma solo a noi stessi. Credo che il campionato dipenda solo da noi e dalla Salernitana. La Juve Stabia sembra fuori, ma nel calcio non si può mai dire. E’ sufficiente un calo. Cosa abbiamo più della Salernitana? Noi siamo sicuri della nostra forza, vedremo alla fine chi avrà ragione”.
di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628