Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Rocca, approvato il Programma triennale dei lavori pubblici

Scritto da il 6 marzo 2015 alle 18:12 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Foto, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Rocca, approvato il Programma triennale dei lavori pubblici

Approvato il Programma triennale dei lavori pubblici della Provincia di Benevento. Lo prevede una delibera del Presidente della Provincia Claudio Ricci.

Il programma, diviso in tre parti, interviene nei settori dell’edilizia e del patrimonio, delle infrastrutture, della viabilitĂ , dei trasporti, della pianificazione territoriale, delle attivitĂ  produttive e delle politiche agricole e forestali.

Complessivamente, la programmazione finanziaria mobilita risorse pari a 42 milioni di Euro per l’anno in corso e circa 95 milioni di Euro nel triennio 2015 / 2017 subordinatamente, però, all’assegnazione dei fondi all’Ente, al rispetto del Patto di StabilitĂ  ed alla riduzione dei trasferimenti statali che per l’anno in corso e per tutte le Province italiane assommano a 3,741 miliardi di Euro.

A fronte di tali criticitĂ , il Presidente Ricci sottolinea la volontĂ  politica della Amministrazione da lui guidata che ha conferito la massima prioritĂ  agli interventi per l’edilizia scolastica ed, in particolare, per l’adeguamento e la messa in sicurezza delle strutture che fanno parte del patrimonio della Rocca dei Rettori.

Ricci, infatti, ha voluto ricordare che ogni sforzo è stato profuso per utilizzare le rinvenienze economiche da precedenti programmi di interventi per l’edilizia scolastica, tali da consentire di soddisfare le maggiori necessitĂ  che si registrano nel settore e che comunque assorbono buona parte della programmazione degli investimenti, quantificati in 3,37 milioni di Euro circa, per il patrimonio edile dell’Ente.

Lo stesso è accaduto per quanto concerne la programmazione di alcuni degli interventi sulle strade: Ricci ha infatti evidenziato come, sulla programmazione complessiva di 40 milioni di Euro, viene assicurato l’impiego di risorse per i progetti giĂ  in corso, come ad esempio quelli relativi al completamento della Fondo Valle Isclero, al risanamento degli imponenti movimenti franosi di Arpaise e San Leucio del Sannio, per la manutenzione dei tronchi stradali dei diversi comprensori in cui è suddiviso il territorio. Inoltre, ha spiegato il Presidente, altre risorse saranno impiegate per mitigare il rischio idrogeologico e manutenere i corsi d’acqua principali.

Da tener presente poi gli interventi per l’adeguamento e lo sviluppo degli impianti per il ciclo dei rifiuti e per gli interventi di messa in sicurezza dei siti di discarica.

“In una contingenza storica che vede fortemente compressa la capacitĂ  degli enti locali di incidere concretamente per lo sviluppo del territorio – ha concluso Ricci – siamo determinati ad immettere nel circuito locale le risorse finanziarie utili ad assicurare, al massimo possibile, l’efficienza e la sicurezza della dotazione di infrastrutture del nostro Sannio”.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628