Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Telese. Bene Comune: le linee programmatiche

Scritto da il 4 aprile 2015 alle 10:55 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Telese. Bene Comune: le linee programmatiche

Ritorno al futuro: è la sintesi programmatica della lista civica “Telese. Bene Comune”. Guardare a ciò che è stata Telese per disegnare una nuova città. Rendiamo noti i primi punti programmatici del movimento. 

Il nostro movimento non è animato da ambizioni personali ma da voglia di partecipazione e consapevolezza di poter cambiare il corso degli eventi. È questo il collante che garantirà l’applicazione del programma che stiamo condividendo, punto per punto,  e che crea partecipazione attiva  e aggregazione per tutti quei  cittadini di varie fasce d’età che vedono in noi l’unico gruppo realmente coeso nello scenario politico telesino.

Iniziamo a rendere pubblici alcuni punti già condivisi al nostro interno, mentre avviamo, a partire dalla prossima settimana, il  confronto con associazioni e soggetti economici e sociali. Tra gli altri argomenti, nelle prossime settimane parleremo di: salvaguardia della Piana (anche attraverso un diverso tracciato dell’alta capacità); Telese Terme città del verde e del decoro urbano; Telese Terme città dei bambini e delle bambine.

Il frutto di questo lavoro di partecipazione e confronto sarà progressivamente reso noto anche attraverso il web e i canali social che stiamo predisponendo.

Ci impegniamo a:

  • ristabilire la vocazione turistica, termale e di cura della Città di Telese, in un’ottica moderna e funzionale. In termini pratici questo significa, ad esempio, un adeguamento normativo del consiglio d’amministrazione del Consorzio Idrotermale. Proporremo all’amministrazione del Comune di San Salvatore di sostituire le componenti politiche con tre tecnici di comprovata esperienza e competenza (due individuati dal Comune di Telese e uno da San Salvatore). A costoro sarà affidato l’incarico di elaborare un Piano di sviluppo pluriennale che dia stimolo alle peculiarità imprenditoriali dello stabilimento, anche al fine di stabilizzare i lavoratori precari e generare un indotto su tutto il comprensorio.
  • mettere a sistema le strutture sanitarie già presenti facendo di Telese un Polo Sanitario e del Benessere. Avvieremo pertanto un confronto serrato che coinvolga anche medici di base e specialistici, nonché la gestione termale, onde predisporre un programma avanzato in tema di salute e benessere.
  • costituire il Consorzio Lago col Comune di Solopaca per dare immediatamente avvio ad adeguate progettazioni. Vogliamo intercettare finanziamenti pubblici per ridare a quest’area la giusta centralità (attraverso pedonalizzazione, controllo, creazione di percorsi naturalistici), sia come spazio fruibile dai cittadini tutti (podisti, ciclisti, pedoni, bambini), sia come attrattore turistico (a partire dal turismo scolastico);
  • stipulare un accordo diretto tra produttori agricoli e organizzazioni di categoria per l’attivazione della filiera corta nelle mense scolastiche, ai sensi del decreto legislativo  n. 228 del 2001. Vogliamo garantire cibi sani e di qualità ai nostri bambini e anche uno sbocco certo alle produzioni agricole dell’area; 
  • lavorare per una città e una comunità intelligente: ci faremo promotori di un paritetico coordinamento territoriale affinché la Valle Telesina si ponga come avanguardia delle aree interne campane. Vogliamo infatti realizzare una rete delle comunità pronta ad intercettare le occasioni che si apriranno con la programmazione europea 2014/2020.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628