Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Guardia Sanframondi prima installazione Rural Art

Scritto da il 30 aprile 2014 alle 18:59 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Realizzata la prima installazione monumentale costruita con fascine di sarmenti e posizionata all’interno dell’anfiteatro sottostante la Basilica del Santuario dell’Assunta. E’ un’ opera materialmente costruita da Giuliana Conte e Tono Cruz, artisti italo-spagnoli, notissimi in tutto il mondo nel campo di questa nuova Rural Art. L’installazione rappresenta un labirinto e vuol essere monito alle difficoltà frapposte dalla burocrazia nella individuazione dei giusti percorsi. L’opera stessa è il primo esempio di tali dimensioni (sono state utilizzate 270 fascine di sarmenti) di riuso degli scarti della lavorazione dei vigneti ed indica, un uso artistico ed anche produttivo degli scarti della lavorazione della vigna. L’installazione è il frutto del protocollo d’Intesa tra il Comune di Guardia Sanframondi, l’Istituto Tecnico Agrario “Mario Vetrone” , la Società Geografica Italiana ONLUS e l’Associazione” Ru.De.Ri”- rural design per la realizzazione dei territori . Quest’ultima associazione è presieduta dall’Arch. Mario Festa, nostro conterraneo, ed è composta da artisti e tecnici di tutto il mondo che stanno perseguendo ed applicando questa forma artistica di riuso degli scarti, non solo della viticultura, ma anche per indicare che in campo rurale tutto può essere riutilizzabile, addirittura per fini artistici e culturali. L’iniziativa si innesta bene sulla scia del poderoso impegno che il Comune di Guardia Sanframondi, il più grande produttore di vino di tutta la Regione, sta approfondendo per mettere al centro il territorio e il paesaggio, quali vettori per lo sviluppo del settore vitivinicolo. Tutte le Cantine del territorio si sono candidate ad ospitare una installazione monumentale costruita in collaborazione con gli artisti dell’Associazione Ru.De.Ri. L’Istituto Tecnico Agrario ha accolto immediatamente il valore culturale e scientifico della proposta e ne farà oggetto di approfondimento. La Società Geografica Italiana ONLUS, la cui storia prestigiosa e nota, ha sposato l’iniziativa e la valorizzerà in tutti i modi, ivi compreso la presentazione della stessa in occasione dell’EXPO 2015 di Milano che come è noto avrà come oggetto l’alimentazione. Il dott. Tommaso Bucci, rappresentante del Comune di Montalcino e Dirigente della Cantina Villa Banfi (una delle più importanti di Montalcino), ha chiesto di essere coinvolto nell’iniziativa, proposta accolta dalla Preside Pedicini dell’Istituto Tecnico Agrario di Guardia Sanframondi.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628