Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Provincia, fermo biologico della produzione del tartufo: dal 1 al 30 settembre

Scritto da il 26 agosto 2014 alle 19:21 e archiviato sotto la voce Foto, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Provincia, fermo biologico della produzione del tartufo: dal 1 al 30 settembre

Dal 1° al 30 settembre 2014 è stato disposto il fermo biologico per la ricerca che la raccolta di tutte le tipologie di tartufo su tutto il territorio della provincia di Benevento.

Lo ha stabilito un Decreto, pubblicato all’Albo Pretorio on line della Provincia, firmato dal Commissario straordinario Aniello Cimitile.

Il provvedimento è stato assunto sulla scorta delle conclusioni della Commissione tecnica provinciale per la tutela del tartufo che aveva paventato la peraltro comprovata possibilità di un progressivo peggioramento dell’ecosistema qualora prosegua senza soste sia la produzione del “tartufo scorzone” (nome scientifico: “tuber aestivum”) sia del “tartufo bianco (“tuber magnatum prico”).

In base alle disposizioni della legge regionale n. 13 del 2006, che interviene proprio nella materia della ricerca e della raccolta del tartufo, e del relativo Regolamento di applicazione n. 3 del 2007, le Province possono disporre il fermo biologico, anche in aree territorialmente limitate, per non meno di trenta giorni, qualora sia accertata la possibilità di alterare i fattori che permettono la riproduzione di questi funghi ipogei.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628