Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Brini: “Con D’Agostino abbiamo finalmente un gioco”

Scritto da il 21 dicembre 2014 alle 22:10 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Con D’Agostino abbiamo finalmente iniziato a giocare a calcio perché detta i tempi alla squadra, prendendola per mano. Quando poi è calato siamo diventati il Benevento delle ultime uscite.
D’Agostino ci permette di non scendere sempre con i due centrali di difesa in modo da rischiare meno.
Il Cosenza veniva da risultati importanti. Mi aspettavo una squadra di quel livello. Il loro tecnico è una persona seria che sta facendo bene anche se purtroppo a volte contano i risultati.
Capita talvolta che la squadra si rilassi come se avesse già acquisito il risultato. Purtroppo è anche da due mesi che i miei ragazzi stanno tirando la carretta. Abbiamo giocato tante partite sempre con gli stessi giocatori. Questa sosta ci permetterà di recuperare le energie spese e gli infortunati.
La rabbia e l’esultanza di Luis (Alfageme, ndr) era dovuta ad un periodo in cui non si era fatto molto bene, ma buttati via dei risultati..
Perché ho inserito Allegretti? Non riuscivamo a stare stretti in mezzo al campo e ho deciso di formare un centrocampo a 3, altrimenti credo che non avrei mai fatto una cosa del genere. Non è stata una scelta facile perché dovendo togliere un attaccante concedi spazio e campo agli avversari.
BILANCIO – Credo che nessuno pensava che questa squadra potesse fare tutti questi punti, anche se credo ce ne manchino 3 o 4. Non ho visto grosse differenze con le altre squadre che stanno lottando per la promozione come noi. Mercato? Non ha senso comprare per il gusto di farlo. Lo faremo solo se riuscissimo ad avere calciatori che facciano fare il salto di qualitĂ .
FERIE – I giorni di vacanza sono 7. Ma possiamo gestirli, anche durante la stagione. Fino a 4 di seguito non succede nulla, ma con 7 si perderebbe tutto il lavoro. Purtroppo il 6 gennaio abbiamo una partita importante. Vedremo come gestire la cosa”.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628