Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Telese, studente 22enne e disoccupato 23enne sorpresi con 282 grammi di marijuana.

Scritto da il 20 maggio 2014 alle 20:22 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Continuano senza sosta le attività per contrastare il fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti diffuso soprattutto tra i giovanissimi nella valle telesina, da parte dei militari del Comando Provinciale di Benevento. Nella tarda serata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cerreto Sannita nell’ambito di specifica attività di prevenzione antidroga lungo la SS372 apoco distanza dall’uscita di Telese Terme  hanno intimato l’alt ad una Fiat Punto con due giovani a bordo che per eludere il controllo si sono portati al centro della carreggiata. I militari insospettiti da tale comportamento hanno reiterato l’alt solo a quel punto il veicolo, tallonato dalla gazzella,  ha accostato. I carabinieri hanno subito notato i giovani, un 22enne studente alla guida e un amico 23enne in attesa di occupazione, entrambi residenti nel centro termale,  molto nervosi a tal punto ritenendo che potessero nascondere qualcosa nell’auto hanno proceduto alla perquisizione veicolare. Nel corso della stessa sotto i sedili dell’auto hanno rinvenuto dieci confezioni di cellophane di sostanza stupefacente del tipo marijuana già essiccata, il tutto per un peso complessivo di circa282 grammi. Insieme alla sostanza è stato rinvenuto un bilancino di precisione e un grinder utilizzato per triturare la sostanza. I giovani, incensurati, non hanno fornito alcuna spiegazione. I militari ritengono che lo stupefacente, già pronto per lo spaccio, servisse per rifornire i giovani consumatori della valle telesina. Sono in corso ulteriori indagini per individuare la provenienza e a chi doveva esser consegnata la sostanza. Accompagnati presso la Compagnia di Cerreto Sannita, dopo le formalità di rito, sono stati dichiarati in arresto in concorso per la violazione di cui all’art.73 D.P.R. 309/90 per detenzione ai fini di spaccio, ed accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628