Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata, Valentino a Renzi: ‘Il palazzo ex Banco Napoli è una delle priorità’.

Scritto da il 19 giugno 2014 alle 18:31 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il Sindaco della città di Sant’Agata de’Goti, Carmine Valentino, non ha lasciato cadere nel vuoto l’esortazione del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi che, il 2 giugno scorso, con una lettera inviata ai sindaci d’Italia, chiedeva di individuare un procedimento amministrativo da accelerare e da inserire nelle misure del pacchetto “Sblocca Italia”. La procedura, lo ricordiamo, è analoga a quella con la quale Renzi, pochi giorni dopo esser diventato Capo del Governo, scriveva ai sindaci chiedendo di segnalare immobili, destinati a scuole comunali, che necessitavano interventi urgenti e che l’Amministrazione santagatese individuava nell’ Istituto Comprensivo n°1 – Scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di 1° grado – “A. Oriani”.

Anche questa volta il rieletto Primo Cittadino santagatese ha considerato estremamente importante l’iniziativa proposta dal Governo e, con una missiva partita dalla Casa Comunale entro il termine previsto del 15 giugno2014, harisposto al Presidente del Consiglio significando la sua fiducia nelle iniziative poste in essere per far ripartire il Paese:

“Caro Presidente, sono Carmine Valentino, appena rieletto sindaco della Città di Sant’Agata de’ Goti (BN). Ti ringrazio per il doppio abbraccio e ti confermo di affrontare questo mio secondo mandato con grande entusiasmo e responsabilità, seppur nella consapevolezza che il momento storico che stiamo attraversando non è dei più favorevoli. In riferimento alla tua nota del 2 Giugno, ti voglio segnalare un’immobile, a cui io ed i miei cittadini siamo molto legati, che è situato nel centro Storico. Si tratta del palazzo denominato “ex Banco di Napoli”, parzialmente ristrutturato e che ospita, al piano terra, anche alcuni uffici comunali.

L’esigenza di recuperare questo edificio deriva soprattutto da due necessità:

-riqualificare il Centro storico di uno dei più belli borghi d’Italia; Sant’Agata de’ Goti, infatti, si è classificato settimo nella graduatoria finale del Web Voting “Borgo dei Borghi”, promosso dalla trasmissione televisiva di Rai3 “Alle falde del Kilimangiaro”, ed è insignito della “Bandiera Arancione: località eccellenti dell’entroterra” del Touring Club Italiano http://www.bandierearancioni.it/comune/28/Sant-Agata-de-Goti-BN. Nei giorni scorsi il sito americano Buzzfeed ha annoverato Sant’Agata tra i 28 luoghi più suggestivi d’Italia, “…. tanto belli da non sembrare reali”. Attualmente il centro storico sta ospitando le riprese del prossimo film di Alessandro Siani.

-dotare la Città di un Centro polifunzionale e spazio museale che rappresenti, documenti ed illustri i lavori di ricerca e gli studi naturalistici svolti nel Comune e in tutta l’area del Parco Taburno-Camposauro, oltre ad ospitare incontri e rappresentazioni di interesse comune. Tutte queste attività attualmente vengono garantite da locazioni temporanee e non sempre idonee.

Il progetto, nella sua versione esecutivo cantierabile, prevede lavori di restauro, risanamento e recupero funzionale dell’edificio, è provvisto di tutti i pareri necessari per la realizzazione ed è stato ultimamente presentato come seconda opzione alla Regione Campania a valere sul “Por Campania FESR 2007/13 – D.G.R. n. 378 del 24/09/2013 – Misure di accelerazione della spesa: attuazione DGR n. 148/2013 (la prima opzione è riferita ad un progetto di salvaguardia idrogeologica del territorio). Sono ancora in attesa di riscontro da parte della Regione.

L’importo complessivo è di € 2.450.000,00 Il tempo necessario per l’esecuzione di tutte le opere è stimato in giorni 365 naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna dei lavori’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628