Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Forestale, Cellarulo: sequestrata area contenente eternit

Scritto da il 14 ottobre 2014 alle 18:20 e archiviato sotto la voce Ambiente, Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

A seguito di una mirata operazione finalizzata alla repressione dei reati ambientali, il personale del Nucleo Investigativo di polizia Ambientale e Forestale del Comando Provinciale  del Corpo Forestale di Benevento, ha posto sotto sequestro un’area ubicata in loc. Cellarulo, agro del capoluogo sannita, illecitamente utilizzata come una vera e propria discarica a cielo aperto,  all’interno della quale sono stati rinvenuti numerosi pannelli di eternit contenenti presumibilmente fibre di amianto.

Immediatamente, al fine di scongiurare potenziali pericoli per la salute pubblica e privata, il personale forestale, collaborato dai tecnici dell’Arpac e del comune di Benevento, ha provveduto al campionamento del predetto materiale.

Nello specifico occorre evidenziare che le fibre di amianto, cosi come rinvenute (sparse sul suolo e frammentate), costituiscono un sostanziale pericolo per la salute, rendendo così necessario l’avvio di una procedura d’urgenza finalizzata alla messa in sicurezza del sito, per poi proseguire con la bonifica dello stesso ed il relativo smaltimento dei rifiuti speciali pericolosi.

Nell’area in questione erano inoltre presenti altre tipologie di rifiuti, tra i quali tubazioni di eternit e scarti dell’edilizia, rifiuti ingombrati, nonché diverse tipologie di rifiuti speciali pericolosi.

Altro aspetto degno di nota, riguarda il rinvenimento nella medesima area, di un pozzo di ispezione profondo all’incirca10 metri, lasciato completamente aperto, non visibile immediatamente in quanto incautamente occultato dalle rilevanti quantità di rifiuti sversati in zona.

Si provvedeva pertanto al sequestro di un’area di circa 800 mq. ed alla conseguente denuncia contro ignoti per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, in contrasto con quanto previsto e punito dall’art. 256 D.L.vo 152/06 .

Infine appare opportuno evidenziare che l’operazione odierna è stata concretizzata anche grazie alla fattiva  collaborazione della cittadinanza, la  quale sempre più risulta parte attiva nel portate all’attenzione pubblica episodi di degrado ambientale.  

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628