Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Cautano, spaccio di droga: arrestato 25enne

Scritto da il 14 agosto 2014 alle 10:57 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Solitamente ritenuti nefasti dalla comune credenza popolare, il 17 ed il 13 per T.P.A., 25enne nullafacente, incensurato, di Cautano – hanno assunto un significato decisamente concreto: un anno fa, precisamente il 17 agosto, venne tratto in arresto dai Carabinieri della locale Stazione perché trovato in possesso di 40grammi di hashish e di una dose di cocaina e, nella tarda serata di ieri (il 13, per l’appunto), è stato nuovamente assicurato alla giustizia, in quanto responsabile del medesimo reato.

Gli stessi Carabinieri del locale Comando dell’Arma, infatti, nell’ambito della intensificazione delle attività di contrasto alla diffusione degli stupefacenti, voluta – anche in occasione dell’imminente ponte di Ferragosto – dal Comando Provinciale in tutto il Sannio, a compimento di uno specifico servizio predisposto, di iniziativa, in riscontro ad una mirata attività info-investigativa, hanno tratto in arresto il giovane pregiudicato presso la sua abitazione.

Nel contesto delle operazioni di perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di grammi 0,4 di hashish (n. 1 stecca), occultati nelle tasche degli indumenti; di grammi 73,7 di hashish (n. 1 stecca), grammi 1,7 di hashish (n. 1 stecca), grammi 0,4 di cocaina (n. 4 dosi), riposti in n. 4 bustine di plastica trasparente e di un bilancino di precisione, nonché una scatola di cartine per il confezionamento di spinelli. Tutto, occultato in un credenza della cucina (precisamente in una intercapedine), sottoposto a sequestro in attesa di essere campionato, analizzato e successivamente distrutto (lo stupefacente)/versato all’ufficio corpi di reato (il restante materiale).

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto presso il proprio domicilio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita, innanzi alla quale dovrà rispondere del reato previsto dall’art. 73 del Testo Unico sugli stupefacenti (detenzione con finalità di spaccio).

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628