Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Fondazione ‘Romano’ conversazione con Teresa De Ninno

Scritto da il 13 ottobre 2014 alle 10:33 e archiviato sotto la voce Attualità, Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Mercoledì 15 ottobre, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme, accoglie la prof.ssa Teresa De Ninno. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, si presenta il libro Pane duro e cicoria amara, Grafiche Boccia, Capua, 2013. E’ una saga particolare, che racconta la vita della madre dell’Autrice, singolare perché quasi tutti i capitoli si aprono con un testo narrativo, completato da uno descrittivo su argomenti del ‘900, per concludersi quasi sempre con un testo poetico. L’iniziativa della Fondazione Romano è dedicata a vicende umane, a volte esemplari, tenute ai margini della Storia. Sono vite anonime che si svolgono nell’ombra, senza clamore, ma che consentono la trasmissione dei valori di coesione sociale. Anche la vita di Maria è stata silenziosa, sofferta e lunga, abbracciando quasi tutto il Novecento. Nonostante le difficoltà quotidiane, consapevole dei bisogni altrui, ha fatto della generosità uno stile di vita. Il libro non è solo un ricordo commosso, ma il tentativo di fissare nel tempo le parole, i proverbi, l’altruismo, l’umiltà che illuminano certi percorsi esistenziali.

Questo semplice libretto, rivolto soprattutto ai giovani, è una proposta di esempi di vita concreta, di frugalità ed amore disinteressato, insieme ad un pizzico d’ironia, in un’epoca in cui sembrano prevalere immagini transitorie e fasulle, insieme ad un materialismo imperante. (Dante Iagrossi).

 Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione (www.fondazioneromano.it) nella Sezione “Mercoledì culturali”.

 Teresa De Ninno, è nata a Pietramelara, un caratteristico borgo medioevale nell’alto casertano. Attualmente risiede a Caiazzo. Ha iniziato a scrivere all’età di dodici anni, soprattutto poesie e nell’ultimo decennio anche racconti. Ex insegnante di francese in vari licei e di materie letterarie nelle scuola primaria, ha partecipato a numerosi concorsi, conseguendo riconoscimenti positivi. Ama leggere, viaggiare, ma soprattutto il silenzio, ispiratore dei suoi versi. Prima dell’attuale opera ha pubblicato una raccolta di liriche in italiano, Note d’amore, nel 2004, ed un’altra in vernacolo, Nu poch’e sfizzio e tanto sentimiento, nel 2005.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628