Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Ginestra degli schiavoni anteprima del CineFortFestival

Scritto da il 13 agosto 2014 alle 12:43 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Tra le tante novità del CFF 2014, che saranno comunicate la prossima settimana, quest’anno è prevista anche una serata di anteprima del Festival, che si svolgerà il 16 agosto a Ginestra degli Schiavoni alle ore 21:00 presso via Porta Nuova.

Leandra Modola, direttore artistico CFF: “Ginestra è un paese molto ricettivo: anni fa abbiamo seminato piccoli granelli di cinema e stiamo raccogliendo molti frutti, grazie all’entusiasmo di tutti e al supporto dell’Amministrazione. E’ il secondo anno infatti che Ginestra presenta un proprio cortometraggio girato e prodotto nell’ambito del CFF Lab”.

L’entusiasmo e la passione dei ginestresi infatti, dopo la splendida esperienza di “Eraser”, prodotto nell’ambito del CFF Lab 2013, hanno dato l’opportunità al regista Michele Salvezza di poter ritornare nelle terre fortorine a girare il suo nuovo lavoro: “Youborn”è la storia di una donna che si accinge a partorire alla vigilia di un ponte festivo. I dubbi la assalgono. Come cambierà la sua vita? Lo vuole davvero un figlio? Ama ancora l’uomo che ha sposato? Il reparto neonatale di una clinica svuotata per le festività imminenti è il teatro della storia: un teatro dell’assurdo, dove bambini, partorienti e anziani testimoniano la ciclicità della vita e lo stretto legame che questa ha con la morte. “Youborn” nasce dal lavoro di Labus-Uscita di Sicurezza, un’associazione culturale autonoma e pluralistica il cui obiettivo principale è l’attivazione e la proposizione di laboratori di approfondimento e di ricerca sull’immagine, statica e in movimento, finalizzati alla creazione di un centro di sperimentazione votato alla formazione, alla produzione e alla fornitura di servizi nel settore fotografico, cinematografico, audiovisivo e multimediale.

La serata del 16 agosto inoltre vedrà, oltre la presentazione del programma del CFF, anche la proiezione del documentario “A un a un le fil cuntavano: la leggenda delle streghe nel Sannio” di Umberto Rinaldi, noto regista sannita e anche coordinatore artistico dei CFF Lab. L’opera nasce da un’idea di Francesca Gerardo che, con la collaborazione di Marialaura Simeone, ha scelto di ripercorrere la storia e le storie delle streghe nel Sannio. Il documentario è stato prodotto in collaborazione con il CAAT, associazione di promozione sociale ed è stato finanziato dal programma “Gioventù in azione”, su proposta del gruppo informale “A spasso con le streghe”. L’opera è un viaggio metaforico, attraverso le storie e le leggende trasmesse nei secoli, ma anche fisico, nella provincia di Benevento.

Il Sindaco Zaccaria dichiara: ”Attendiamo con ansia di vedere “YouBorn”: siamo infatti alla prima proiezione a Ginestra e alla presentazione del lavoro alla comunità. Già da qualche tempo, grazie al CineFortFestival, abbiamo scoperto il mezzo cinematografico per valorizzare e promuovere il nostro paese e le nostre location e per favorire momenti di grande socializzazione e partecipazione della cittadinanza. Ed è per questo che anche quest’anno abbiamo supportato l’organizzazione del CFF Lab di Ginestra per la realizzazione di “Exodus”, un cortometraggio che, ancora una volta, parla della nostra Terra”.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628