Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Guardia, approvato servizio di gestione e manutenzione impianti Pubblica Illuminazione

Scritto da il 11 giugno 2014 alle 19:15 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Porre attenzione alle esigenze di sicurezza dei cittadini di Guardia Sanframondi  e al tempo stesso dare un servizio efficiente e moderno mantenendo i costi della bolletta riducendo l’inquinamento luminoso. Sono questi gli obiettivi del servizio di gestione, esercizio, manutenzione impianti di Pubblica Illuminazione, attività di messa a norma e sicurezza, ammodernamento tecnologico e funzionale, fornitura di energia elettrica e attività connesse al conseguimento del risparmio energetico, con l’opzione del finanziamento tramite terzi, approvati dalla Giunta Comunale guardiese.

Tutte le scelte tecnico-economiche e funzionali-operative comprendono:

-         Gestione e manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica, presenti nel territorio comunale, compresa la fornitura per l’energia elettrica;

-         Adeguamento normativo e di riqualificazione tecnologica finalizzata anche al risparmio energetico degli impianti di illuminazione pubblica.

L‚ÄôImpianto di Pubblica Illuminazione del Comune di Guardia Sanframondi, costituito da circa 826 centri luminosi, si estende su tutto il territorio comunale seguendo le direttrici viarie principali; le linee pi√Ļ obsolete, risalenti agli anni ‚Äô60, ‚Äô70, ‚Äô80 del secolo scorso, sono quelli presenti lungo le direttrici periferiche del paese e nel borgo antico, di cui si √® potuto valutare il livello di degrado in cui versano, soprattutto a livello di corpi illuminanti; le lampade attualmente in esercizio sono in prevalenza del tipo a vapore di mercurio. Le armature stradali (i pali), risultano essere in pessimo stato e presentano corpi illuminanti, aperti o chiusi, di vecchia generazione , ovvero bandita dalle leggi sull‚Äôinquinamento luminoso: le lampade a vapore di mercurio sono inquinanti per l‚Äôambiente, pertanto, vanno sostituite come prevede¬† la nuova normativa sul risparmio energetico. La maggior parte dei corpi illuminanti sono montati su bracci tubolari vecchi con evidente fenomeno corrosivo in atto e, il 70%dei sostegni in acciaio, risulta ammalorato alla base ed obsoleto e , gli stessi, non risultano dotati di collegamento a terra e di adeguate morsettiere. I quadri di accensione sono per la maggior parte sprovvisti di adeguato cablaggio sia per interruzioni che per corti circuiti regressi.

L‚Äôestensione e l‚Äôattuale schema dell‚Äôimpianto di Pubblica Illuminazione del Comune di Guardia Sanframondi, richiederebbe una revisione in merito alla localizzazione dei quadri e una presenza pi√Ļ razionale e distribuita di quadristica di sezionamento, il tutto per evitare tracciati di cavi troppo lunghi e conseguenti tempi lunghi per la ricerca del guasto in caso di eventi accidentali.

In  generale il Progetto messo in essere per la Pubblica Illuminazione, sarà orientato all’adeguamento tecnico-funzionale ed alla sostituzione delle parti strutturali dell’Impianto deteriorate al fine di conseguire l’ottimizzazione delle reti in termini di servizi, sicurezza e risparmio energetico. Gli stessi saranno così suddivisi:

-         Sostituzione degli apparecchi di illuminazione obsoleti con apparecchi di moderna concezione ed alta efficienza luminosa;

-         Rimozione delle linee elettriche deteriorate;

-         Installazione di nuove linee;

-         Sostituzione dei sostegni e dei quadri elettrici  fuori norma, obsoleti e deteriorati;

-         Sostituzione di lampade a bassa efficienza,

-         Sostituzione delle armature danneggiate e di quelle non a norma;

-         Sostituzione delle armature stradali obsolete con altrettante nuove, a norma e di tipo cut off, in modo da dirigere la luce verso il basso ;

-         Sostituzione di sostegni fatiscenti;

-         Ripristino delle linee aeree e delle scatole di connessione a 8;

-         Verifica degli impianti di terra dei singoli impianti;

-         Adeguare l’impianto alla Normativa vigente.

 

 

La spesa ventennale complessiva (oltre IVA) dei servizi  ammonta a 1.641.740,00 pari ad un canone annuo di presuntivi di 82.087,00 + IVA Tale somma annuale è nettamente inferiore di quanto oggi il comune spende ogni anno per il pagamento dell’energia elettrica per la Pubblica Illuminazione e della relativa spesa di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’intero impianto di illuminazione pubblica.

¬†‚ÄúSiamo di fronte a un fatto di straordinaria importanza per la citt√† di Guardia Sanframondi ‚Äď ha affermato il Sindaco Floriano Panza – perch√© abbiamo badato a coniugare efficienza con innovazione, per eliminare sprechi e contribuire al risparmio energetico che √® una delle sfide pi√Ļ serie del nostro tempo‚ÄĚ.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628