Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Unione della Città di Sanniti, riunione della Giunta

Scritto da il 8 luglio 2014 alle 19:54 e archiviato sotto la voce Foto, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Unione della Città di Sanniti, riunione della Giunta

 La Giunta dell’Unione della Città dei Sanniti, costituita dai comuni di Guardia Sanframondi, San Lupo, San Lorenzo Maggiore, Cusano Mutri, Pietraroja, Cerreto Sannita, Faicchio, San Lorenzello e Puglianello, con voti unanimi e favorevoli, espressi per alzata di mano, ha deliberato che, a seguito delle elezioni dirette del Sindaco e la rinnovazione dei Consigli Comunali nei Comuni, appartenenti all’Unione, di Cusano Mutri, Faicchio, Pietraroja e San Lorenzello, tenutesi in data 25 maggio 2014, sono stati proclamati eletti Sindaci rispettivamente i sigg.ri Giuseppe Maria Maturo, per il Comune di Cusano Mutri, Nino Lombardi, per il Comune di Faicchio, Angelo Pietro Torrillo, per il Comune di Pietraroja, ed Antimo Lavorgna, per il Comune di San Lorenzello, e che pertanto la Giunta dell’Unione dei Comuni “Città dei Sanniti”, risulta così composta:

 

Presidente – Sindaco del Comune di Guardia Sanframondi Floriano Panza

 

Vice Presidente – Sindaco del Comune di Cusano Mutri Giuseppe Maria Maturo

 

Componenti della Giunta:

 

Sindaco del Comune di Guardia Sanframondi Floriano Panza (a cui resta assegnato l’incarico in materia di Affari Istituzionali e Gestioni Associate)

Sindaco del Comune di Cusano Mutri Giuseppe Maria Maturo

Sindaco del Comune di Cerreto Sannita Pasquale Santagata (con delega in materia di Servizi Sociali)

Sindaco del Comune di Faicchio Nino Lombardi

Sindaco del Comune di Pietraroja Angelo Pietro Torrillo

Sindaco del Comune di Puglianello Tonino Bartone (con delega in materia di rifiuti)

Sindaco del Comune di San Lorenzello Antimo Lavorgna

Sindaco del Comune di San Lorenzo Maggiore Emmanuele De Libero

Sindaco del Comune di San Lupo Franco Mucci

 

Durante l’incontro, il Presidente dell’Unione, ha richiamato l’attenzione dei presenti sulla opportunità di conferire all’Unione dei Comuni “Città dei Sanniti” la gestione associata delle funzioni fondamentali oltre alla funzione del “catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente” già prevista dallo Statuto dell’Unione;

Il Presidente ha proposto, quindi,  di dare avvio al processo di gestione associata provvedendo in via preliminare ad una attività ricognitiva della situazione gestionale allo stato esistente in ciascun Comune con riferimento alle funzioni da associare.

Dopo ampia discussione sull’argomento, la Giunta, dopo aver preso atto della proposta del Presidente, ha deliberato:

 

 

  1. Di manifestare la volontà di dare avvio al processo di gestione associata delle funzioni fondamentali;
  2. Di disporre, pertanto, che in via preliminare presso ciascun comune sia effettuata una attività di ricognizione della situazione gestionale attualmente in essere in relazione alle funzioni fondamentali;
  3. Di istituire un gruppo di lavoro composto da tutti i segretari comunali aderenti all’Unione Città dei Sanniti con l’incarico di provvedere a predisporre per gli adempimenti necessari.

 

Inoltre il Presidente Panza, ha invitato la Giunta ad esprimere un indirizzo in merito alla possibilità di attuare una Centrale Unica di Committenza nell’ambito della Unione dei Comuni “Città dei Sanniti”;Precisa inoltre che la immediata operatività dell’obbligo di centralizzazione degli acquisti (l’art. 3, comma 1bis della Legge n. comporta serie difficoltà per una strutturazione in tempi brevi di una Centrale Unica di Committenza dell’Unione. Pertanto al fine di evitare una paralisi degli affidamenti, nelle more della costituzione di una struttura organizzativa dell’Unione, ritiene che i singoli comuni possano provvedere tra di loro, secondo aggregazioni autonomamente individuate mediante un accordo consortile ossia nelle forme della convezione ex art. 30 del TUEL 267/2000, Precisa che i comuni di Guardia Sanframondi, San Lorenzo Maggiore e San Lupo, che già hanno in corso una gestione associata dei Servizi Tecnici e di Polizia Locale, intendono provvedere alla costituzione di una unica Centrale di Committenza.Dopo ampia discussione sull’argomento la Giunta dell’Unione  ha deliberato:

 

  1. Di manifestare la volontà di provvedere alla costituzione di una Centrale Unica di Committenza, nell’ambito della Unione “Città dei Sanniti”;
  2. Nelle more della costituzione di una apposita struttura organizzativa della Unione “Città dei Sanniti” i comuni aderenti possono provvedere, tra di loro, secondo aggregazioni autonomamente individuate, alla costituzione di Centrali Uniche di Committenza mediante apposito Accordo Consortile nelle forme della Convenzione ex art. 30 del T.U.E.L. 267/2000.
  3. Di dare atto che i comuni di Guardia Sanframondi, San Lorenzo Maggiore e San Lupo, che già gestiscono in forma associata i Servizi Tecnici e di Polizia Locale intendono costituire una Centrale Unica di Committenza e che al fine di creare una condivisione del percorso organizzativo, tra gli Enti aderenti all’Unione, lo schema di convenzione che sarà predisposto dai suddetti comuni verrà poi inviato, a cura del Presidente, a tutti i comuni aderenti all’Unione per le successive valutazioni.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628