Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, il generale Franco Mottola in visita presso il comando provinciale Carabinieri.

Scritto da il 5 maggio 2014 alle 19:57 e archiviato sotto la voce AttualitĂ . Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

 Il Generale di Corpo d’Armata Franco Mottola, che, dal dicembre 2013, è al vertice del Comando Interregionale “Ogaden”, che comprende le Legioni Territoriali dei Carabinieri del Centro Sud (Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise), si è recato in visita presso la Caserma dei Carabinieri di via Meomartini, ove è stato accolto dal Comandante Provinciale, Col. Antonio Carideo.

     Prima di incontrare il personale, lo stesso Generale, si è portato presso il Palazzo di Giustizia, per una visita istituzionale al neo Presidente del Tribunale, dott. Michele Cristino, ed al Procuratore della Repubblica, dott. Giuseppe Maddalena. 

Durante i cordiali colloqui, è stato manifestato vivo apprezzamento per l’ottimale e sinergico concorso tra la stessa Autorità Giudiziaria e l’Arma assicurato dai militari del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, che mira al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica nel Sannio, finalizzato con particolare riguardo alla repressione dei reati,  onde poter continuare ad assicurare nella provincia un efficiente sistema di sicurezza integrata.

A seguire, l’alto Ufficiale è tornato nella sede del Comando Provinciale ove ha incontrato i militari della sede e una rappresentanza di quelli in forza ai reparti distaccati.

Nel corso della riunione, il Generale Mottola, nel dare atto degli sforzi profusi dall’Arma di Benevento in tutto il territorio sannita, ha rivolto parole di elogio a tutto il personale del Comando Provinciale, per l’impegno profuso quotidianamente e per gli eccellenti risultati raggiunti, evidenziando l’importanza del controllo del territorio e dell’attività preventiva allo scopo di rafforzare la percezione di sicurezza nei cittadini sanniti. Ha, inoltre, richiamato a tutti l’importanza della funzione sociale quotidianamente assolta dall’Arma, con particolare riferimento al ruolo di primaria importanza svolto dalle Stazioni carabinieri, teso a partecipare la presenza rassicurante dello Stato e a recepire le istanze dei cittadini ai quali bisogna sempre offrire “risposte concrete e puntuali”.

Infine, nell’incitare indistintamente tutti i Reparti ad un impegno ancora ulteriore, il Generale Mottola si è voluto personalmente congratulare con tutti i militari che hanno portato a termine le recenti brillanti operazioni, che hanno riguardato:

-       la rapina e l’omicidio della pensionata di San Giorgio del Sannio, signora Maria Coppola, che ha visto catturare ed assicurare alla giustizia tutti gli autori;

-       le indagini che hanno portato all’azzeramento del clan camorristico “Sparandeo” di questo centro, che si sono conclude il 19 marzo scorso con l’arresto di 26 persone nell’ambito dell’operazione denominata “Tabula rasa”;

-       l’arresto, in flagranza di reato, compiuto venerdì scorso, dei 5 componenti della banda di malviventi che avevano progettato e stavano per compiere una rapina ad un istituto di credito di Montesarchio.

 Prima di lasciare il Comando Provinciale, il Generale Mottola, si è voluto ulteriormente soffermare con tutti gli Ufficiali e il Colonnello Carideo ha illustrato e analizzato, in apposito briefing, le principali problematiche della provincia riguardanti la sicurezza e i fenomeni socio-economici.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628