Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Libreria Masone, Sergio Cabras con il libro ‘Terra e futuro’ alla cenabaratto

Scritto da il 4 giugno 2014 alle 19:55 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Alla cenaBaratto di venerdì 6 giugno, ore 21.30, presso la libreria Masone di Benevento, ospite del Gas Arcobaleno e della cooperativa agricola Lentamente, Sergio Cabras baratterà con i presenti la sua esperienza di neo contadino ed eco fondamentalista, parlandoci del suo ultimo libro “Terra e futuro. L’agricoltura contadina ci salverà”, edizioni Eurolinks, 2014. Introduce Donato De Marco, esponente della cooperativa agricola Lentamente, promotrice dell’evento.

Sergio Cabras nasce a Roma nel 1963. Abbandona la vita di città non ancora ventenne per unirsi al fenomeno di occupazione e recupero di casolari rurali e terreni demaniali abbandonati sul Monte Peglia in Umbria. Dal 1990 conduce una piccola azienda agricola bio.

 

Il volume affronta il conflitto in corso, tra industria agroalimentare e agricoltura artigianale, tra accentramento delle multinazionali e sovranità alimentare dei territori, analizzando tre temi fondamentali: le sementi, la terra ed il lavoro.

 

L’evento è promosso con l’apporto di Art’Empori, Distretto di EcoVicinanza (Distretto di Economia Solidale),  Caat (Cultura Arte Ambiente Territorio), Colli Augusti (Santa Croce del Sannio), Corpo Anima Spirito (Sant’Arcangelo Trimonte), Gli Enogastronauti, Januaria, KaritArtè, La Carrucola, La Grande Madre (Bonito-AV), Lentamente (Casaldianni), LIPU Benevento, Oro del Sannio (Santa Croce del Sannio), Terraculta (Pietrelcina), Natura Amica, Caff’Emporio (BioBar-BioEmporio.
Le ceneBaratto, dopo la consegna del Gas Arcobaleno Benevento (Gruppo d’Acquisto Solidale), tramite lo scambio di competenze alimentari e artistiche, realizzano una coesione tra soci produttori, soci consumatori e chiunque voglia aggiungersi per un rapporto responsabile con il cibo e con l’arte.

 

Presidio territoriale nato per resistere alla crisi economica, la cenaBaratto diventa anche opportunità, nella comunità locale, per promuovere inclusione, un linguaggio della pace e una cittadinanza non delegata: per parteciparvi non bisogna essere invitati, ma basta barattare una competenza, come un cibo cucinato, una performance artistica, un sapere concreto o un’esperienza che promuova il cambiamento.
Seduti intorno alla stessa tavola, tutti partecipano da coautori della serata: infranta la separazione tra attore e fruitore, tra cultura intellettuale e cultura materiale, ognuno è fruitore dell’altro.
Per motivi di sostenibilità ed esperienzialità, è opportuno che i partecipanti alla cenaBaratto portino da casa le stoviglie che useranno durante la cena.

Un SoldoCorto è consegnato ai partecipanti che verranno forniti di posate. 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628