Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

RiciclaMente, al via la quinta edizione del contest per studenti e designer

Scritto da il 1 luglio 2014 alle 19:57 e archiviato sotto la voce Ambiente, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

 Nella civiltà del rifiuto che si nutre di concorsi di colpa, “RiciclaMente” si presenta come un concorso di idee tra riciclo creativo e design. Organizzato dall’agenzia di design management “Artèteco”, il contest è giunto alla V edizione: alla fantasia di studenti, architetti e designer si chiede di dare forme nuove agli oggetti a partire da forme vecchie di materiali di scarto e prodotti in disuso, con l’obiettivo di ripensare le categorie della civiltà occidentale e porre al centro di ogni produzione umana il rispetto dell’uomo e dell’ambiente. Un concorso di idee contro un concorso di colpa.

 Quest’anno sono stati pubblicati due bandi di concorso, il primo rivolto a studenti di Università e Scuole di Architettura e Design ai quali sarà fornito un dettagliato elenco di scarti industriali e domestici tra cui scegliere la forma-oggetto su cui intervenire; il secondo rivolto a professionisti del design che individueranno e indicheranno in maniera totalmente autonoma gli scarti industriali da utilizzare. Da tali materiali dovrà partire la realizzazione di elementi di arredo piacevoli e originali che saranno sottoposti a una giuria tecnica di ampio respiro.

 La commissione giudicante sarà composta dagli architetti e docenti universitari di seguito riportati: Vincenzo Cristallo (Dipartimento di Pianificazione, Design e Tecnologia dell’Architettura – Università degli Studi di Roma La Sapienza), Alfonso Morone (Dipartimento di Architettura – Università degli Studi di Napoli Federico II), Marina Parente (Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Viviana Trapani (Dipartimento di Architettura – Università degli Studi di Palermo), ai quali si aggiungerà un rappresentante dell’Ordine degli Architetti di Benevento.

 Entro 15 giorni dal termine ultimo per la ricezione degli elaborati, fissato al 15 settembre 2014, la commissione selezionerà tra gli elaborati pervenuti e conformi al regolamento del bando, sulla base dell’originalità e dei valori sociali-estetico-funzionali dell’oggetto, 2 vincitori ai quali sarà assegnato un premio di € 500,00 ciascuno. I risultati saranno resi noti ai vincitori mediante comunicazione raccomandata.

Sarà, inoltre, dato spazio a tutti i lavori ritenuti più interessanti, che saranno esposti in una mostra nel centro storico di Benevento e inseriti nel progetto “Spazio ArtètEco”, laboratorio permanente di riciclo creativo nato dall’incontro tra l’Associazione Culturale “Arcarte” con l’“Asia” – Agenzia Servizi Igiene Ambientale di Benevento e la Onlus “Il bambino incompreso”, con il sostegno di “Fondazione con il Sud” e di un ampio ventaglio di partner. “Spazio ArtètEco” punta a lanciare sul mercato elementi di arredo di design nati da materiali di scarto e dalla progettualità di professionisti del designer, unita alla fantasia di giovani appartenenti a fasce deboli e svantaggiate che parteciperanno ad appositi laboratori di formazione artigianale.

 L’iscrizione al concorso si effettua attraverso la compilazione on line del form di partecipazione disponibile sul sito: http://www.arteteco.it/index.php?section=concorsi&id=riciclamente2014.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628