Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Strage del bus di Monteforte Irpino, strazio e dolore: oggi i primi avvisi di garanzia

Scritto da il 30 luglio 2013 alle 10:35 e archiviato sotto la voce Attualità, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Lutto nazionale oggi in Italia, nel giorno dei funerali che si stanno svolgendo questa mattina a Pozzuoli delle vittime dell’incidente del bus in Irpinia. Una tragedia che ha lasciato tutti nello sgomento. Presente il presidente del Consiglio Enrico Letta e molte autorità insieme alla centinaia di persone che con i familiari piange da ieri al palasport cittadino i propri cari. Oltre 4mila le persone che occupano la struttura, mentre altre migliaia seguono la celebrazione sui maxi-schermi posizionati all’esterno dell’edificio. Tanta commozione nel momento in cui dall’altare, prima dell’inizio delle esequie, sono stati letti i 38 nomi delle vittime.

 Per la tragedia oggi sono attesi anche i primi avvisi di garanzia, anche prima di procedere all’autopsia sul corpo dell’autista del bus turistico. Il fascicolo aperto dalla Procura sul terribile salto nel vuoto dopo un chilometro di corsa disperata non è più contro ignoti: i pm hanno individuato i nomi da iscrivere nel registro degli indagati. 

 Il pullman finito giù dal viadotto sulla A16 Napoli-Canosa andava a forte velocità e avrebbe avuto la porta anteriore aperta o mancante, forse a causa di un precedente contatto con il margine destro dell’autostrada. E’ quanto ricostruito dopo l’incidente che è costato finora la vita ad almeno 38 persone. Il mezzo potrebbe aver tentato di rallentare senza riuscirci. Secondo quanto emerso dalle varie ricognizioni parti del sistema di trasmissione del pullman erano a terra, oltre un km prima dell’incidente. Ciò indica l’alta probabilità che il pullman fosse già danneggiato, mentre percorreva un tratto in forte discesa.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628