Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, fermati due rumeni nei pressi di un ufficio postale in via Napoli

Scritto da il 29 luglio 2013 alle 17:48 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia  di Benevento nel primo pomeriggio di oggi, hanno fermato due individui entrambi di nazionalità rumena con pregiudizi per reati predatori.

I due individui, rispettivamente di 24 e 29 anni, sono stati notati dai Carabinieri intorno alle ore15,30 invia Napoli mentre armeggiavano con la tastiera del bancomat dell’Ufficio Postale ivi ubicato.  

Una volta avvistati i due giovani è stata fatta convergere in zona un’altra pattuglia dell’Arma, quindi i Carabinieri li hanno fermati e poi hanno eseguito anche una attenta ispezione del bancomat per vedere se vi fossero segni di effrazione o di installazione di sofisticati dispositivi di captazione dei codici pin e delle sequenze numeriche riportate sulle tessere bancomat degli ignari clienti, senza nulla rilevare.

Condotti i soggetti in Caserma, i Carabinieri, a seguito degli accertamenti praticati, hanno appurato che i due erano gravati da numerosi precedenti di Polizia per lo specifico reato di furto, che erano provenienti dal Nord Italia e che già in precedenza erano stati destinatari di altri fogli di via obbligatori per altri Comuni della Toscana e del Lazio.

Alle formali richieste avanzate dai Carabinieri circa la loro presenza in città, i due individui hanno tentato di giustificarsi dicendo che erano giunti da poco tempo a Benevento in cerca di lavoro; pertanto attesa l’inconsistente motivazione fornita è stata attivata la procedura per l’irrogazione della misura del foglio di via obbligatorio che gli impedirà il ritorno in città per un periodo temporale fissato nel  massimo a tre anni. Si ricorderà che proprio nei giorni scorsi in Via Napoli, presso l’Ufficio Postale, la postazione Bancomat non ha più erogato il suo servizio ma procedeva a catturare le tessere dei correntisti che venivano inserite all’interno della fessura per effettuare le operazioni, creando disagi all’utenza. Non è escluso che nella circostanza la macchina abbia attivato il blocco automatico di protezione dopo che qualcuno, probabilmente, ha tentato di manometterla.  

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628