Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Nocerina: 1-2 Evacuo inguaia i giallorossi

Scritto da il 28 aprile 2013 alle 14:49 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Finale di stagione infuocato per il Benevento. L’accesso agli spareggi promozione passa per due sfide ad alta tensione. Prima la Nocerina, quest’oggi al Ciro Vigorito; poi il Pisa, tra sette giorni in casa dei toscani. I molossi sono attualmente quarti e nel mirino hanno il Latina ad una sola lunghezza. I nerazzurri, invece, contendono la quinta piazza proprio ai giallorossi, costretti ad inseguire. Importante, dunque, dare il massimo proprio nella gara odierna, portando a casa l’intera posta in palio, e sperare di arrivare alla sfida dell’Arena Garibaldi almeno appaiati ai pisani. In tal caso basterà non perdere all’Arena Garibaldi e, grazie alla vittoria all’andata, sfruttare l’ultimo impegno casalingo contro il Barletta.

FORMAZIONI – Benevento in campo con la formazione tipo. Unico assente Mengoni, per squalifica. Al suo posto, al centro della difesa, c’è Signorini. Tra i molossi regolarmente in campo gli ex Bruno, Evacuo e De Liguori. Assisterà al match dalla tribuna il tecnico Auteri, squalificato. In panca a dirigere le operazioni c’è il suo secondo Cassia.

BENEVENTO (4-3-1-2): Gori; D’Anna, Signorini, Siniscalchi, Anaclerio; Davì, Rajcic, Montiel (12′st Carotti); Mancosu (16′st Buonaiuto); Marotta, Marchi (31′st Germinale)
A disposizione: Mancinelli, Rinaldi, Pedrelli, Cristiani
Allenatore: Guido Carboni

NOCERINA (3-4-3): De Lucia; Baldan, Chiosa, Daffara, Scardina, De Liguori (41′st Diagouraga), Garufo, A. Bruno, Evacuo, N. Russo (32′st Gorobsov), Mazzeo
A disposizione: Ragni, Lettieri, Gavilan, Andelkovic, L. BrunoAllenatore: Loreno Cassia (per la squalifica di Gaetano Auteri)

Arbitro: Mirko Mangialardi di Pistoia
Assistenti: Gianluca Maspero di Como e Marco Leali di Brescia

RETI: 19’pt Montiel (B); 27’pt N. Russo (N); 36′st Evacuo (N)

Ammoniti: 29’pt Baldan (N); 40’pt D’Anna (B); 4’st Rajcic (B) e De Liguori (N); 20’st A. Bruno (N); 39’st Mazzeo (N)

Angoli: Bn=8  No=3
Fuorigioco: Bn=3 No=4
Recupero: 4’pt 5’st

CRONACA DELLE EMOZIONI

PRIMO TEMPO

Tutto pronto per il fischio di inizio. Circa ottomila i supporters di fede giallorossa quest’oggi al Ciro Vigorito. Quasi mille invece quelli provenienti da Nocera ad assistere a questo derby che si preannuncia infuocato.

Le tifoserie si stanno accogliendo a colpi di petardi. Iniziata la partita.

E’ una bolgia totale.

Al 6’ ci prova da posizione defilata l’ex Bruno. Tiro debole ed impreciso, Gori controlla la traiettoria.

Al 10’ Mancosu rubba palla a centrocampo e serve Marchi, ma la conclusione è debole e De Lucia blocca facilmente in presa bassa.

Al 11’ Benevento vicino al vantaggio, ma Marotta a tu per tu con De Lucia fallisce ben due volte il bersaglio. Bravo De Lucia a chiudere in angolo.

Al 14’ replica della Nocerina, con Gori che salva in angolo sul preciso colpo di testa di Scardina.

Al 16’ ci prova dalla lunga distanza Mancosu: palla in curva.

Al 19’ Benevento in vantaggio. Grandissimo gol di Montiel. Sull’uscita difettosa dell’estremo molosso a smanacciare un tiro di Mancosu, il fenomeno del Paraguay caccia dal cilindro un destro a giro che finisce morbidamente sotto il sette. De Lucia può solo guardare e raccogliere la palla in fondo al sacco. Benevento 1, Nocerina 0

Al 25’ ghiotta occasione per la Nocerina, ma Evacuo spedisce clamorosamente fuori una facile palla-gol. Benevento graziato.

Al 26’ cross di D’Anna dalla destra, De Lucia anticipa Marotta

Al 27’ pareggio della Nocerina. E’ Russo a far secco con un diagonale Gori.

29’ Il Benevento sembra aver un po’ accusato il colpo. La Nocerina rischia di andare in vantaggio, ma Garufo appostato sul secondo palo coglie in pieno lo stesso.

Al 30’ gara sospesa dall’arbitro. Troppi i petardi esplosi sotto la curva che ospita i tifosi ospite. Clima davvero surreale. Difficile giocare in questo modo.

Si riprende dopo 4’ minuti con l’angolo di Montiel. Il suo spiovente è allontanato da Bruno.

Al 47’ lunga azione manovrata del Benevento che si conclude con un tiraccio dai 20 metri di Mancosu.

Al 48’ altra grande occasione per i padroni di casa. Montiel trova il corridoio giusto per Marotta che ancora una volta si vede respingere il tiro da De Lucia.

Termina in paritĂ  la prima frazione di gara. Partita accesa, a tratti spettacolare, con occasioni da ambo le parti. Gara guastata soltanto da alcuni episodi di intemperanza avvenuto nel settore dei nocerini.

SECONDO TEMPO

Al 6’ azione in velocità del Nocerina con Mazzeo servito sulla destra sul filo del fuorigioco, palla dentro per Evacuo, che tergiversa troppo e si fa chiudere dalla difesa avversaria.

Al 10’ Montiel resta a terra. Si sta riscaldando Carotti che dovrebbe sostituire il sudamericano.

Al 15’ bella combinazione Mazzeo-Evacuo ma la conclusione  del bomber di Pompei è debole e centrale: blocca a terra Gori.

Al 16’ Buonaiuto rileva Mancosu. Carboni cambia il modulo: si passa al 4-3-3. Affianco a Marotta, Marchi e Buonaiuto.

Al 20’ punizione dalla sinistra di Marchi su tocco di Anaclerio. Tiro forte e teso, indirizzato sul secondo palo. Ci arriva De Lucia.

Al 22’ l’arbitro ferma un’azione d’attacco in area giallorossa per un presunto fuorigioco. Un minuto dopo proteste giallorosse per atterramento di Buonaiuto in area avversaria.

Al 29’ Marchi entra in area dalla destra e serve l’accorrente Davì che apre troppo il destro spedendo dall’altro lato. Era una buona occasione.

Al 36’ preciso cross dalla sinistra di Mazzeo per la testa di Evacuo che fa secco Gori. Nocerina avanti a Benevento. Si fa dura.

Al 43’ Evacuo sulle ali dell’entusiasmo prova a sorprendere Gori da centrocampo: palla fuori.

Al 47’ dopo una lunga manovra Siniscalchi prova a mettere sul secondo palo ma non ci arriva nessun giallorosso. Sfuma una buona azione.

Esce sconfitto dal Vigorito il Benevento. La prima del tecnico aretino da quando siede sulla panca giallorossa, ma amarissima. La contemporanea vittoria del Pisa in casa del Prato, allontana di piĂą i sanniti, ora a -4, e probabilmente mette fine alle speranze play-off. Vincere a Pisa domenica prossima non sarĂ  sufficiente.

di Edoardo Porcaro

1 Risposta per “Calcio, Benevento – Nocerina: 1-2 Evacuo inguaia i giallorossi”

  1. [...] termine Evacuo punisce i …Il Sannita.itFinale di stagione infuocato per il Benevento. Source: leggi tutto… Posted in Ultimissime ← Previous Next → Cerca…Fonti Consigliate: Diventa [...]

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628