Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Sant’Agata, Campagnuolo: ‘Servono più telecamere e Forze dell’Ordine’

Scritto da il 27 agosto 2013 alle 10:12 e archiviato sotto la voce Foto, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Sant’Agata, Campagnuolo: ‘Servono più telecamere e Forze dell’Ordine’

“La serie di furti, che stanno caratterizzando il nostro comune, deve indurre la politica a riflettere su come individuare celeri azioni per garantire la piena sicurezza ai cittadini e ai loro beni”. E’ quanto scrive in una nota Evangelista Campagnuolo – Fondatore e Coordinatore Nazionale Noi Cittadini per il SUD.

‘Gia il 20 dicembre 2011 – ricorda Campagnuolo –  avevo sollevato questa grave problematica inviando una missiva a mezzo raccomandata al Sindaco, al Prefetto, al comando locale della Polizia Municipale e al comando Locale dei Carabinieri, chiedendo in via urgente una pattuglia di Sorveglianza. Tutto questo alla luce dei gravi episodi di furto che stavano interessando diverse famiglie e che determinarono uno stato generale di ansia e paura,allora l’area interessata era quella della Frazione Bagnoli, non distante dall’area attuale”.

Dopo aver ricordato la sua nota, Campagnuolo passa a rivolgere un appello a tutte le autorita’ competenti.

“ I furti a danno di diverse abitazioni sulla strada per Sant’Anna non possono essere considerati come un dato indifferente. Da tempo chiedo che siano adottati interventi normativi, organizzativi ed economici per aumentare la sicurezza del territorio. La sicurezza del cittadino e dei suoi beni è un aspetto rilevante, per una Città come Sant’Agata de’ Goti ,di piccole dimensioni,anche per il fatto che siamo molto vicini al casertano zona folta di criminalita’ organizzata. Non abbiamo confini illimitati né territori smisurati da controllare e, con tre corpi di polizia coadiuvati anche da servizi di vigilanza privati, ci sarebbero – sulla carta – le potenzialità per evitare episodi criminali spiacevoli come quelli recentemente accaduti. Purtroppo così non è stato. Non è mia intenzione fare dietrologie o ricercare colpe. Diamo, infatti, pieno sostegno ai corpi di polizia impegnati ogni giorno per garantire la sicurezza di tutti. Chiedo però agli organi competenti un intervento deciso assumendo decisioni da troppo tempo rinviate. Concludo dicendo che forse oltre alle pattuglie di sorveglianza andrebbero istallate anche delle telecamere nell’area interessata”.

 

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628