Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ceppaloni, in carcere ma con l’arma nel giardino di casa: denunciato

Scritto da il 24 ottobre 2013 alle 19:52 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Prosegue la striscia positiva in materia di armi illegali dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio: stamane, infatti, i militari hanno fatto irruzione in un’abitazione ubicata nella frazione Beltiglio del comune di Ceppaloni, in riscontro alla specifica attività info-investigativa finalizzata al contrasto della detenzione illegale di armi e munizioni/materiale esplodente.

Al termine delle operazioni, è stato deferito L.D.R., 26enne, pregiudicato del posto, già tratto in arresto dagli stessi operanti (nel novembre 2012) perché beccato a spacciare droghe e, perciò, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Benevento, per essere stato trovato in possesso di un fucile, tipo doppietta, calibro 12 mm, marca Stevens, con canne ed impugnatura modificate (mozzate), illegalmente detenuto ed occultato nel giardino annesso all’abitazione, sotto numerose attrezzature agricole.

Sottoposta a sequestro, l’arma, munita di matricola, è risultata oggetto di furto in abitazione perpetrato, lo scorso 12 dicembre del 2010, in danno di un pensionato residente in Napoli ma nativo di Arpaise e proprietario di un’abitazione ubicata in quella località Casalpreti (ove il fucile era detenuto).

Si indaga ora su un’eventuale connessione del fucile con recenti episodi delittuosi ovvero, se l’uomo possa averlo occultato in favore di altri criminali.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628