Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A Frasso Telesino ‘Aspettando Terravecchia… La follia del Mondo’

Scritto da il 24 ottobre 2013 alle 18:27 e archiviato sotto la voce Foto, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

A Frasso Telesino ‘Aspettando Terravecchia… La follia del Mondo’

L’Associazione Culturale Terravecchia con il patrocinio del Comune di Frasso Telesino,  ha organizza l’ evento “Aspettando Terravecchia… La follia del Mondo”, premessa della nuova edizione della manifestazione di Terravecchia che si realizzerà nel 2014 grazie ai finanziamenti pubblici richiesti dall’Amministrazione Comunale.

La Manifestazione “Aspettando Terravecchia…La Follia del mondo” nasce dall’esigenza di trovare un punto di raccordo tra i temi affrontati nelle vecchie edizioni, tra il 1983 e il 1987 e le problematiche del mondo moderno, trent’anni dopo.

Il tema della Follia e l’Arte fu alla base della Manifestazione Terravecchia nell’edizione anno 1984, ed appare ancora oggi attuale, considerato che nella società moderna la Follia produce l’autodistruzione del mondo e nello stesso tempo rappresenta anche la salvezza grazie all’immaginazione e il genio artistico.

L’arte quindi, con i suoi mezzi, può contribuire alla salvezza dell’uomo moderno, un ottimo antidoto alla follia.

 

La manifestazione è iniziata il 13 Ottobre con l’evento “Live Painting” durante la quale si è assistito alla realizzazione delle opere pittoriche estemporanee degli artisti sanniti Korvo, Venom, Biodpi, Naf-Mk, ioète, Del Giudice, Iannotti, Viscido.

Durante la Rassegna Artistica i giovani artisti del Sannio, invitati a partecipare a titolo gratuito, hanno realizzato otto opere, tra l’entusiasmo e l’interesse dei giovani e meno giovani, realizzando nuovamente l’idea originaria della manifestazione Terravecchia e cioè l’ integrazione degli artisti e quindi dell’arte con la  comunità.

Si è trattato di un nuovo esperimento artistico che, secondo quanto accadeva nelle precedenti edizioni, ha avvicinato i cittadini, anche quelli più distratti, al mondo dell’arte, realizzando una perfetta fusione tra interventi artistici ambientali e il tessuto socio economico della comunità di Frasso Telesino.

 

Successivamente, dal 14 al 20 Ottobre, è stata allestita una mostra individuale presso i locali aderenti all’ iniziativa “La Settimana dell’ Arte” e una mostra collettiva, dal 23 al 27 ottobre, presso la sala consiliare del Comune di Frasso Telesino.

La manifestazione si concluderà il giorno 27 Ottobre con il convegno “Aspettando Terravecchia …La Follia del mondo”, che vedrà coinvolti il curatore artistico Davide Sarchioni, il pittore tedesco Thomas Lange e lo scultore giapponese Hirano Mutsuo.

Grazie alle loro esperienza internazionale, si potrà discutere delle opportunità economiche e di sviluppo che l’arte ha offerto alle altre comunità e  si formuleranno riflessioni sull’arte come strumento per esprimere le personali follie e come rimedio ai danni che la follia genera nel mondo moderno.

Interverranno inoltre il Sindaco Dott. Giuseppe Di Cerbo e il Prof. Carmine Calandra, ideatore della manifestazione originaria.

Farà da cornice la performance dell’artista sannita “Korvo” che eseguirà, durante gli interventi degli ospiti intervenuti al convegno, immagini e rappresentazioni sulla follia.

Al termine si svolgerà l’estrazione dei biglietti della lotteria Terravecchia programmata per trovare fondi al sostegno delle nostre iniziative.

 Ci auguriamo che grazie a quest’ultimo evento e a tutte le altre nostre iniziative, cresca la sensibilità dei cittadini e delle istituzioni verso il nostro patrimonio artistico- ambientale – culturale, allo scopo di salvaguardarlo e lasciarlo inalterato, almeno così come è oggi, alle future generazioni.

 Davide Sarchioni  (Curatore Artistico). Ha curato mostre importanti in vari paesi europei ed è curatore di progetti speciali e consulente per vari Musei in Germania, Italia, New York che ci parlerà di come l’Arte può divenire uno strumento di crescita e può migliorare l’economia di una comunità.                                                                    

 Thomas Lange (Pittore Tedesco). Divide la sua attività tra la Germania e l’Italia centrale ed espone le sue opere in Germania, Francia, Giappone Stati Uniti, Svizzera, Italia.  Ha realizzato un murales nell’edizione Terravecchia 1987, in un vicolo di Via Erba Bianca.

 Hirano mitsu (scultore giapponese). Espone  le sue opere in Germania, Giappone, Turchia, Italia.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628