Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento,tentano di incassare un buono postale rubato: fermati due stranieri.

Scritto da il 23 agosto 2013 alle 18:20 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento nello svolgimento dei servizi programmati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento per contrastare la commissione dei reati predatori e per la captazione di persone di interesse operativo, hanno fermato, nel primo pomeriggio, due uomini di nazionalità rumena rispettivamente di 29 e 35 anni,  entrambi nullafacenti e noti alle Forze dell’Ordine.

I due uomini intorno alle ore 13,00 sono stati intercettati dalla pattuglia dell’Arma mentre accedevano all’interno dell’Ufficio Poste Italiane sito in via Principe di Napoli.

I Carabinieri, insospettiti dalla presenza dei due uomini all’interno dell’Ufficio Postale, data anche l’ora prossima alla chiusura, prontamente  hanno deciso di intervenire per procedere al loro controllo.

Entrati a loro volta nell’Ufficio Postale, i militari hanno avuto modo di notare che i due rumeni si erano avvicinati ad uno sportello per tentare di porre all’incasso un buono fruttifero postale di dubbia provenienza e pertanto, dopo averli fermati, hanno deciso di accompagnarli in Caserma per più approfonditi accertamenti.

Qui i Carabinieri hanno verificato che il buono postale esibito dai due rumeni e compilato per l’importo di € 50,00 era stato rubato il 21 agosto scorso in Frattamaggiore (Na) dall’abitazione di un 60enne impiegato presso il Tribunale di Nola (Na); da qui è scattata nei loro confronti la segnalazione alla Procura della Repubblica con il conseguente sequestro del titolo di credito.

Inoltre i Carabinieri, avendo anche accertato che i due individui, provenienti peraltro dal campo nomadi di Caserta, erano colpiti da precedenti penali per la commissione di reati di natura predatoria, hanno attivato nei loro confronti la procedura per l’irrogazione della misura del foglio di via obbligatorio che gli impedirà il ritorno in città  per un massimo di tre anni.

 

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628