Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Emergenza casa: Felice Presta (Mir) sulle dichiarazioni di Del Vecchio

Scritto da il 21 ottobre 2013 alle 19:30 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Questa città è ormai diventata la città delle emergenze. Emergenza lavoro, emergenza povertà, emergenza casa….citare singolarmente tutte le emergenze attualmente presenti e in attesa di essere risolte (con la bacchetta magica) è impossibile’. Così Felice Presta –  Coordinatore cittadino MIR in un suo comunicato.

‘Ogni giorno si assiste alla deriva, ma sarebbe meglio definire morte prematura, di una città preda solo di politici incapaci di vedere al di la del proprio giardino (ma sarebbe meglio chiamarlo orticello). Non entro nel merito della lunga conferenza stampa dell’avvocato Del Vecchio riguardo ai problemi dello Iacp perché dovrei tornare a parlare di cose già dette da altri.

Ma due sue affermazioni mi hanno stupito: la prima è: “che sullo Iacp non si fa politica”. Ha no? Ma la sua nomina non è politica? Non è un tesserato Pd? Suo figlio non è vicesindaco (PD) di Benevento? Come può una persona che si impegna cosi tanto in politica non fare politica sia pure indirettamente? Ma lasciamo passare la buonafede della dichiarazione.

Seconda affermazione: “Lo Iacp che ho ereditato aveva 15 milioni di passivo”. Ha si? E da quale gestione sono stati ereditati? Da quella del dottor Lucio Lonardo? Da quella precedente? E come mai solo adesso l’avvocato dichiara una cosa del genere? Come mai non è stata chiamata in causa la gestione precedente per giustificare la responsabilità di questo passivo? Forse perché la parte politica è sempre quella ed è più facile attaccare una parte avversa sui buchi di bilancio che una parte amica? A pensar male si fa peccato…..

Inoltre perché si è aspettato 2 anni prima di comunicarlo ai cittadini e a tutti quelli che si interessano alla politica di questa città? Sicuramente non ho una carriera politica di livello, come si diceva una volta, ma io continuo nel mio piccolo a farmi domande che ogni giorno vengono disattese e se per questo devo studiare, sentendo un monologo di due ore, beh lo faccio e lo farò sempre. Però dopo aver studiato le domande, in conseguenza, si moltiplicheranno’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628