Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fonadzione ‘Romano’, conversazione con il prof. Paolo Ricci

Scritto da il 21 ottobre 2013 alle 18:34 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

 Mercoledì 23 ottobre, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme, ospita il prof. Paolo Ricci. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, si presenta il libro  “Riformite. La retorica e la persuasione nella pubblica amministrazione attraverso 50 domande su democrazia, economia e politica”, Maggioli Editore, 2012. Il volume fornisce risposte illuminanti ad un gruppo di sei giovani studenti universitari, che con “profondità e lungimiranza” pone domande al proprio docente nel dopo lezione. Un volume, quindi, “frutto dell’acume e della sensibilità” di coloro che nell’agire dialettico/didattico investono le migliori risorse, evidenziando bisogni, limiti e contraddizioni nel quadro di un disegno unitario a forte contenuto etico. Le risposte tendono a soddisfare giovani “desiderosi di affrontare un futuro sempre più incerto”, col piglio dell’autorevolezza culturale e scientifica, mai data, mai spocchiosa, certamente lungimirante. Afferma l’Autore, nel passaggio che esplicita il titolo dell’opera: “L’Italia … è affetta da riformite, una brutta infiammazione del sistema cerebrale della classe politica che ha pensato che bastasse riformare un ministero o una provincia per modificare le condizioni di esistenza di una comunità. Ciò avrà fatto bene ai bilanci pubblici (forse) ma non alla comunità. Le riforme sembrano spesso fini a se stesse e non presentano i caratteri della condivisione e della razionalità sociale. Riformare è diventato un obbligo, una condizione per sopravvivere, non una modalità con cui modificare i cambiamenti dovuti alle forze inerziali. Le riforme che non mettono al centro nuovi modelli di convivenza sono sempre destinate a fallire. A furia di riformare, il Paese non ha più compreso le finalità di fondo e le ragioni dello stare insieme” (pag. 17). Si tratta di un pamphlet raro sul governo in senso manageriale della cosa pubblica: per politici, amministratori e cittadini.

 Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione (www.fondazioneromano.it) nella Sezione “Mercoledì culturali”.

Paolo Ricci è professore ordinario di economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche presso l’Università degli Studi del Sannio di Benevento, e incaricato presso l’Università degli Studi Roma Tre. Ricopre la carica di Presidente del GBS (Gruppo di studio per il bilancio sociale) di Milano. È autore di numerose pubblicazioni sui temi dell’accountability, del controllo e della governance pubblica.

 

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628