Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Perugia 1-1: in rete Evacuo e Scognamiglio

Scritto da il 20 ottobre 2013 alle 18:18 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Impegno delicato per il Benevento di Carboni, visto che al ‘Ciro Vigorito’ per l’ottava giornata di Prima Divisione girone B, arriva il Perugia di Camplone. Agli umbri ancora brucia la sconfitta interna di domenica scorsa contro il Pisa e quest’oggi proveranno a riscattarsi e a rilanciarsi in classifica.
NUMERI – I Grifoni sono solo a tre lunghezze dai sanniti, con 8 punti; in trasferta, finora, hanno ottenuto solo 2 pareggi, contro Nocerina e Prato (entrambi i match sono terminati 2-2), perdendo invece la gara col Grosseto (2-0 per i maremmani). Un dato da non sottovalutare dalla squadra di Camplone sono proprio i gol subiti lontano dal Curi: due gol a partita.
Andamento più che positivo invece per il Benevento che, in casa, ha sempre fatto valere il fattore campo, vincendo contro Paganese, Lecce e Nocerina. Sette sono invece le reti messe a segno contro le sole due subite. Ruolino di marcia più che incoraggiante per i giallorossi che quest’oggi proveranno a centrare il poker.
FORMAZIONI – In difesa, il tecnico Carboni schiera Anaclerio terzino sinistro al posto di Som vittima di un affaticamento muscolare. In mediana accanto al riconfermato Vacca ci sono dal primo minuto Agyei e Mancosu. Partono dalla panchina Di Deo, De Risio ed Espinal. Recuperato in extremis l’esterno d’attacco Campagnacci che, insieme a Montiel, agirà affianco alla punta Evacuo. Assenze di peso quella del forte centrale difensivo Andrea Mengoni e del laterale offensivo Matteo Di Piazza.
Emergenza in difesa solo in parte rientrata tra le fila biancorosse. Dicara, che sostituisce in panchina lo squalificato Camplone, recupera il portiere Koprivec e il centrale Scognamiglio, fermati dal giudice sportivo nell’ultimo turno, e perde, sempre per squalifica, il regista Felipe a centrocampo e Sini in difesa. Ancora assenti Pagni e Bationo. In difesa Comotto è schierato nell’inedito ruolo di terzino sinistro. In attacco il tridente sarà formato dalla punta centrale Mazzeo, ai cui fianchi agiranno Moscati e Fabinho. Partono dalla panchina Umberto Eusepi e Roberto Insigne.

BENEVENTO (4-3-3): Baiocco, Zanon, Milesi, Signorini, Anaclerio (28’st De Risio); Agyei (21’st Espinal), Vacca, Mancosu; Campagnacci (38’st Di Deo), Evacuo, Montiel
A disposizione: Gori, Frasciello, Altinier, Buonaiuto
Allenatore: Guido Carboni
PERUGIA (4-3-3): Koprivec; Daffara, Massoni, Scognamiglio, Comotto; Sprocati, Vitofrancesco, Nicco (16’st Mungo); Moscati, Mazzeo (28’st Eusepi), Fabinho (44’st Insigne)
A disposizione: Stillo, Conti, Barison, Aveni,
Allenatore: Giacomo Dicara (per la squalifica di Andrea Camplone)
Arbitro: Rosario Abisso di Palermo
Assistenti: Antonio Pignone di Empoli e Lorenzo Gori di Arezzo
RETI: 26’pt Evacuo (B); 13’st Scognamiglio (P)
Ammoniti: 20’pt Anaclerio (B); 25’pt Mazzeo (P); 49’st Vitofrancesco (P); 50’st Evacuo
Espulsi: 45′pt per proteste l’allenatore in seconda del Perugia, Giacomo Dicara
Angoli: 3-1 per il Benevento
Fuorigioco: 4-4
Recupero: 2’pt; 8’st

CRONACA DELLE EMOZIONI
PRIMO TEMPO
3’ Il Benevento guadagna una punizione dal limite per un fallo di Comotto su Agyei. Mancosu prova direttamente a batterla in porta. Tiro debole e centrale, blocca Koprivec.
Al 5’ Pericolo per il Benevento. Ci mette una pezza Signorini che, su Sprocati lanciato a rete, riesce ad allungare la sfera a Baiocco che blocca in due tempi.
Al 21’ opportunità su calcio piazzato per il Perugia. Ma il sinistro a giro di Mazzeo si perde alto sulla traversa.
Al 23’ Bella azione manovrata del Benevento sulla fascia destra. Vacca, dopo un numero, serve Zanon, che libera al tiro l’accorrente Campagnacci. Sul suo destro ravvicinato ci mette i pugni Koprivec.
Al 26’ Benevento in vantaggio. Vacca serve deliziosamente in area Evacuo che scavalca Koprivec con un pallonetto.
Al 29’ ci prova da fuori Montiel, la palla termina di poco a lato alla destra del portiere biancorosso.
Al 34’ il Benevento sfiora il raddoppio. Azione in velocità dei giallorossi sulla destra. Evacuo controlla un pallone al limite dell’area e serve Mancosu. L’esterno sardo vede libero sulla sinistra Montiel, il cui diagonale incoccia il palo più lontano. La palla danza sulla linea ma la difesa riesce a salvare. Poi sul prosieguo dell’azione la sfera giunge a Campagnacci, ma la sua rasoiata finisce sulla rete esterna. Il Benevento ha protestato sull’azione per un presunto fallo di mano di un difensore reo di aver tolto con le mani la palla dalla porta. Argomento per la moviola.
Al 37’ altra buona azione dei sanniti. La conclusione al volo di Evacuo su lancio di Mancosu termina sul fondo.
Al 41’ prova a farsi vedere il Perugia. Lancio dalla destra di Moscati per Micco che di testa conclude alto.
Al 43’ il Perugia sfiora l’autogol con Scognamiglio. Sul passaggio di Agyei il centrale biancorosso riesce a intervenire mettendo in angolo, ma la sfera passa vicinissima al palo alla sinistra di Koprivec.
Al 45’ l’arbitro Abisso espelle il tecnico in seconda del Perugia Giacomo Dicara per proteste.
Benevento meritatamente in vantaggio al termine del primo tempo per quanto creato. Un solo pericolo corso ma Signorini si è fatto trovare attento rendendo semplice l’intervento a Baiocco.

SECONDO TEMPO
Al 2’ prima azione della ripresa per il Perugia. Mazzeo serve Sprocati che dai sedici metri spara alto.
Al 3’ grosso pericolo per il Benevento. Vitofrancesco da posizione defilata mette in mezzo una punizione molto tagliata. Nel mischione Scognamiglio svetta di testa, Baiocco si salva in qualche modo, ma la sfera colpisce prima il palo poi danza pericolosamente sulla linea. Alla fine la difesa di casa riesce a liberare.
Al 12’ pareggio del Perugia. Dagli sviluppi di calcio d’angolo, svetta più alto di tutti Scognamiglio che con un preciso colpo di testa fa secco Baiocco.
Al 15’ ci prova direttamente su punizione Montiel. Il suo rasoterra si spegne a lato della porta del numero dei grifoni.
Sul capovolgimento di fronte Perugia ancora pericoloso. Con Nicco. Ma il suo diagonale da buona posizione non centra la porta.
Al 20’ ci prova dai venti metri, inposizione defilata, il nuovo entrato Mungo. Sfera fuori di poco alla sinistra di Baiocco.
Al 29’ Montiel pennella per la testa di Evacuo appostato in mezzo all’area, ma la sfera termina alta.
Al 31’ crampi per l’arbitro Abisso, soccorso dallo staff sanitario del Benevento. Partita interrotta per quattro minuti. Si riprende al 35’.
Al 40’ sulla punizione di Mancosu, Koprivec anticipa Di Deo.
Saranno 8 i minuti di recupero.
Al 47’ sgroppata velocissima di Sprocati che arriva fin dentro l’area del Benevento. Per fortuna dei giallorossi la conclusione è debole e Baiocco interviene senza problemi.
Sull’altro versante Mancosu spreca sottoporta una clamorosa palla gol.
Al 50’ Occasionissima per il Benevento. Bomba su punizione dai 25 metri di Montiel, Koprivec interviene goffamente con lo stinco. Sulla respinta Evacuo cade in area. L’arbitro l’ammonisce per simulazione.
Al 52’ annullato per fuorigioco un gol al Perugia. Anche se la bandierina era già stata alzata quando Eusepi la mette dentro. L’offside sembra però dubbio. E’ l’ultima emozione della partita.

Secondo tempo equilibrato. Il Perugia trova il pari nel primo quarto d’ora così come recitano le statistiche: 3 delle 8 reti segnate tra il 46’ e il 60’. I giallorossi hanno provato a vincerla sfiorando in qualche occasione la rete, ma hanno pure rischiato di perderla esponendosi alle veloci ripartenze degli umbri. Pari tuttosommato giusto.
Domenica prossima altra gara interna per i sanniti. Al ‘Ciro Vigorito’ arriva la Salernitana per l’ultimo derby del girone d’andata.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628