Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Universo Teatro, al via la sesta edizione

Scritto da il 19 settembre 2013 alle 21:07 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Al via la VI edizione di ‘Universo Teatro’,  per la direzione artistica di Ugo Gregoretti,  che quest’anno conclude la XXXIV edizione del festival Città Spettacolo..

Domani, venerdì 20 settembre, alle 20.00 al Mulino Pacifico, l’attesa ‘Apertura del Festival’, cui seguirà, alle 21.00 ‘La Giostra Furiosa’ a cura del Cut Università del Sannio. con
Mauro Altieri, Carlotta Boccaccino, Daniela Colatruglio, Maura De Rosa, Floriana Fusco, Vito Galante,Antonio Rinaldi, Raffaele Spagnoletti, Silvia Tavino 
Regia: Pasquale Napolitano e Luana Martucci 

 

La Giostra Furiosa

Raccontare l’Orlando Furioso è impossibile. Si ha sempre l’impressione di dimenticare qualcosa, qualcuno, un dettaglio che sembra di nessuna importanza ma che poi si rivela fondamentale alla comprensione. Allora ci si pone una sfida; piuttosto che raccontare l’opera, si raccontano le immagini che ci colpiscono: l’ossessione di Orlando per la bella Angelica che lo porterà alla pazzia; l’amore di Ruggiero e Bradamante ostacolato dalle illusione del mago Atlante; la meravigliosa isola della maga Alcina, dove atterra lo stesso Ruggiero in groppa all’ippogrifo  per liberare Astolfo tramutato in mirto dalla perfida maga; lo stesso Astolfo che dovrà arrivare fin sulla luna per ritrovare il senno perduto di Orlando, racchiuso in una ampolla che ci è piaciuto immaginare come un bel fiasco di vino buono. La Giostra Furiosa nasce da questa sfida. Raccontare le immagini meravigliose e farlo sottolineando il tono parodico dell’opera, attingendo alla tradizione della commedia dell’arte, che negli anni della stesura del furioso vedeva il suo nascere in Italia per poi svilupparsi in tutta Europa. Nella costruzione della messa in scena ci siamo dati un tema: una giostra. Questo termine ci fa pensare da un lato ad un mondo fatto di duelli, di sfide tra paladini senza macchia, di Re e donzelle di turno; dall’altro alla giostra della nostra infanzia il Luna Park, con  le giostre dei cavalli, la casa degli spiriti, il teatro dei burattini, l’ottovolante. Ci ricordiamo che entravamo in quel mondo, che sapevamo essere finto, con l’ansia di non sapere su quale giostra salire per prima. Entravamo ridendo e uscivamo stanchi e con dello zucchero filato. Come a certe feste a cui si va ridendo e si va via dopo il bicchiere della staffa, un bicchiere di vino. Quello buono.

Il Centro Universitario Teatrale (CUT)

Nato nel 2004 dalla convenzione tra l’Università degli Studi del Sannio e la Solot Compagnia Stabile di Benevento e riconosciuto come organo universitario interno nel 2008, Il Centro Universitario Teatrale (CUT) si pone la finalità di promuovere il Teatro tra gli studenti tramite l’organizzazione e lo svolgimento di attività teatrali, culturali e formative, nella convinzione che  la crescita artistico-culturale sia una componente fondamentale ed imprescindibile del percorso universitario. Il fine è ambizioso, soprattutto se si tiene conto che l’università sannita è composta da soli indirizzi scientifici e manca dunque di quelli umanistici. Nonostante ciò le attività, svolte grazie alla collaborazione e alla competenza di professionisti del settore, riscuotono da subito successo: si ricordano in primis l’allestimento dello spettacolo “l’Orlo dello zero” per la regia di Michelangelo Fetto, presentato alla XXV edizione del festival Benevento Città Spettacolo e la partecipazione al primo festival nazionale di teatro universitario con lo spettacolo “Uno studio su Ennio Flaiano” sempre per la regia di Michelangelo Fetto. Dal2007 inpoi il CUT partecipa alla prima e alle successive edizioni di “Universo Teatro”, festival internazionale di teatro universitario, il quale permette al gruppo di lavorare con il Maestro Ugo Gregoretti, presidente onorario del CUT e regista degli allestimenti scelti per il festival: “La freccia nel fianco (2007), “La Batracomiomachia” (2008), “Erennio Decimo Lavativo, il Sannitico” (2009); “Vado, Vado, Volo, Volo… da Goldonia alla Luna” (2010) – scelto tra l’altro per partecipare al festival internazionale di Pècs in Ungheria – ed “Io, Salgari e te…” (2011). Nel 2012 un nuovo allestimento – “La giostra furiosa” per la regia di Pasquale Napolitano e Luana Martucci – viene portato in scena a Benevento e in Francia, ai festival internazionali per teatro universitario di Jouy-en-Josas e Besançon, dove notevoli sono stati i riconoscimenti e gli attestati di stima.

 

 

 Si ricorda che lo spettacolo è a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti , previa prenotazione.

Info point 0824 1920771

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628