Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Fai Cisl, legge di riordino forestazione: rinviata la discussione

Scritto da il 18 settembre 2013 alle 13:39 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Lavoro. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘L’atteso incontro del 16 settembre con le Organizzazioni Sindacali di categoria regionale della Campania con l’Ass. D. Nugnes per continuare il confronto sul riordino della legge sulla Forestazione in Campania per impegni sopraggiunti dall’Assessore al ramo è stato rinviato.

L’incontro, era molto atteso da migliaia di lavoratori forestali della Campania e del ns. Sannio, perché creava attese di speranza per ridare uno slancio positivo al settore della forestazione ormai da anni senza certezze’. E’ quanto scrive in una nota Alfonso Iannace – segretario Generale della Fai Cisl.

 

Infatti, il dramma del settore forestazione che è ancora in attesa di adeguate risposte nonostante gli impegni profusi, ancora non pone in tranquillità gli addetti del settore.

I lavoratori, sono ancora senza stipendi, nonostante tutte le procedure avviate sia dalla Regione Campania, sia dagli EE.DD., emergono ancora le lente procedure “burocratiche” e “tecniche”, che non permettono di sbloccare/erogare i fondi, che darebbero una boccata di ossigeno ai lavoratori forestali, in modo tale da alleviare il tanto penare delle famiglie che sono da mesi senza stipendio.

 

Per queste motivazioni le federazioni di categoria, stante la situazione in stallo e incerta oltre che preoccupante, ha inviato una nota all’Assessore On. Daniela Nugnes, chiedendo di fissare subito una data per continuare la discussione sul riordino della legge sulla forestazione, oltre a fare il punto su tutta la tematica e verifica dei vari adempimenti concordati a suo tempo con le Organizzazione sindacali di categoria, compreso interventi mirati e necessari per rimuovere inerzie che compromettono l’accesso alle risorse finanziarie.

 

Come sempre la Fai Cisl, adotterà ogni azione affinché gli impegni siano rispettati, invitando tutti gli attori preposti, a essere pronti e di comune accordo a prendere le adeguate decisioni che necessitano per porre fine a questa “angosciosa” e “delicata” vertenza’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628